img1

Per esigenze editoriali mandiamo in redazione i nostri articoletti con un po’ di anticipo rispetto alla loro pubblicazione ed i giorni in cui scrivo sono antecedenti alle elezioni italiane ed alla proclamazione del nuovo Pontefice ergo, quando leggerete l’Italia avrà una “nuova” classe dirigente e la Chiesa Cattolica una nuova guida spirituale… tutto sarà cambiato. Come cittadini italiani avremo modo e motivo di essere fieri di fronte all’Europa ed al mondo del nuovo risorgimento in atto.

Il Presidente del Consiglio guadagnerà 1800€ al mese e vivrà in uno dei quartieri popolari della Capitale, senza scorta, perché sarà amato e coccolato dal popolo. Il suo consiglio dei Ministri sarà quanto di meglio “l’intellighenzia” del Belpaese ha potuto esprimere, ci saranno uomini onesti e appassionati che considerano un doveroso privilegio contribuire alla salvaguardia del nostro patrimonio, umano, storico, culturale ed artistico, che tuteleranno ed incentiveranno le eccellenze in ogni loro declinazione; saranno stanziati per la ricerca e l’istruzione fondi pari al 20% del PIL, l’assistenza sanitaria sarà gratuita e garantita per tutti.

Ci sarà il Ministero per l’Arte e quello per il Paesaggio. Roma sarà di nuovo una città aperta. La chiesa, rinnovata e risorta avrà, per bocca del suo nuovo Pontefice, donato la metà del proprio patrimonio allo Stato Italiano che da sempre la ospita, rinunciando all’extraterritorialità del Vaticano ed alla presidenza dello IOR, che con le immense ricchezze a disposizione ha risanato in un solo colpo il bilancio dello Stato ed ora, laici e cattolici sono fianco a fianco nella gestione di straordinari capitali che avranno fatto dell’Italia la prima potenza economico/etica della storia dell’umanità. Tutti i grandi artisti, i migliori scienziati, i visionari contemporanei saranno venuti a vivere in Italia, che nel suo nuovo rinascimento avrà raccolto, in una sorta di moderna Arcadia, quanto di meglio l’umanità vuole, può e sa esprimere.

Tutto ormai parte e si riferisce al nostro modello Nazionale, lo slancio che l’esempio partito dall’alto ha saputo infondere nella popolazione ha reso tutti, NESSUNO ESCLUSO, partecipi al sogno che da sempre alberga nel cuore dell’essere umano, quello di un mondo bello, colorato e sufficiente per tutti. Nessuno morirà più in carcere, perché le carceri non esisteranno più poiché i pochi che, per impreparazione, ignoranza o antica miseria ancora non saranno partecipi nel grande disegno che ci ha resi tutti migliori non saranno imprigionati, ma pazientemente riconquistati con il lume della ragione e resi parte del tutto, di loro si occuperà il Ministro della fantasia, che sarà una Donna e per ognuno di loro troverà il modo perché si appassionino e mettano a disposizione il loro talento.

Saremo il posto dove tutto il mondo vuole venire in vacanza, perché ovunque si mangerà bene e si spenderà poco, perché il patrimonio artistico che si può ammirare da noi non ha ne eguali ne paragoni, perché il nostro mare è pulito e le nostre coste incontaminate sanno rendere indimenticabile un soggiorno in Italia, perché le nostre Montagne lasceranno tatuati nel cuore dei visitatori immagini, profumi e sensazioni che dureranno per sempre. La Tabella pubblicata in calce sarà materia d’insegnamento nelle scuole perché mai più potrà accadere che degli esseri umani ne tengano altri in condizioni tali che preferiscono morire, piuttosto che sperare un futuro.

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.