woman-664661Il mondo cambia, le popolazioni si evolvono ma alcuni argomenti rimangono ancora dei tabù, o se ne parla molto poco, uno di questi è il ciclo mestruale.
Al contrario del pensiero comune il ciclo mestruale è un argomento che va affrontato e approfondito per acquisire una maggiore conoscenza del nostro corpo e una maggiore consapevolezza di noi stesse.
Da tempo immemorabile è risaputo quanto la Luna influisca sui cicli biologici della vita e sul nostro pianeta: maree, piante, animali e stagioni. La Luna è infatti il simbolo dei ritmi biologici: cresce, decresce e scompare, e torna sempre a rinascere, riappare.

Le nostre antenate usavano la luna come strumento per calcolare la fase del loro ciclo mestruale. A scandire il tempo femminile, secondo molte credenze popolari, quindi è la luna con le sue quattro fasi: piena, declino, nera e crescita. Ciascuna fase ha la durata di 7 giorni per un totale di 28 giorni poi il ciclo ricomincia.
La donna, come manifestazione di tale astro, non poteva che assomigliare alla luna: il suo ciclo di 28 giorni presenta momenti di fecondità nei quali essa porta salute e benessere, e momenti oscuri nei quali la sua distruttività va controllata.
Con la parola “ciclo”, si pensa direttamente a qualcosa di tondo, al cerchio, comunque alla sfericità e questa è la forma che meglio manifesta la perfezione e l’eternità, perché rappresentandolo non si ha alcuna sensazione di inizio e di fine. Inoltre, il ciclo mensile è intimamente legato alle fasi lunari, che grande importanza avevano in passato, per chi coltivando la terra e rispettava ancora le leggi della Natura.

Comprendere il linguaggio del corpo è di fondamentale importanza per capire quello che ci accade, ciò che non funziona e ciò di cui abbiamo bisogno.

Spesso non facciamo caso ai segnali del nostro corpo, come le perdite bianche che segnalano la fase di ovulazione o il malumore e tutti gli altri segnali, che indicano le differenti fasi del ciclo. La consapevolezza è quindi di fondamentale importanza perché provoca una diminuzione dei dolori premestruali. La coscienza del ciclo lo regolarizza, cioè lo porta ad un ritmo sempre più vicino ai 28 giorni, mentre le donne che hanno poca consapevolezza hanno un ciclo con un andamento altalenante quando non salta del tutto, provocando nel caso spiacevoli squilibri.

Passare del tempo a contatto con la natura e con la luna, da energia e aiuta ad avere il ciclo regolare e meno doloroso. 
È inoltre importante sapere che quando la luna è fra terra e sole, noi non la vediamo, è luna nuova.
In seguito la parte luminosa compare e aumenta (luna crescente) fino ad arrivare alla luna piena. Poi decresce (luna calante) fino a tornare alla fase di luna nuova.
Le 4 fasi che attraversa la luna nell’arco di un mese corrispondono alle 4 fasi del ciclo femminile:
ciclo mestruale, pre-ovulazione, ovulazione, fase pre-mestruale. Diversi studi sulle tradizioni dei popoli evidenziano che il mestruo tende a manifestarsi sempre verso una fase lunare precisa: luna piena o luna nuova.

Fasi-Lunariposizione-della-Luna

LUNA NUOVA
È una fase di passaggio caratterizzata da una forte energia rinnovatrice. Lo stesso tipo di energie della luna nuova si possono ritrovare nella donna nei giorni di flusso mestruale: sono giorni di rilascio di energie e trasformazione.

LUNA CRESCENTE
Questa fase è un momento di potenziamento e rigenerazione. Il corpo accumula forza ed energia. Lo stesso tipo di energie della luna crescente si ritrovano nella fase che segue le mestruazioni.

LUNA PIENA
Questa fase è un momento di massima potenzialità dell’energia vitale. Lo stesso tipo di energie della luna piena si ritrova nella fase dell’ovulazione: fertilità, pienezza di energia sia fisica che emotiva.

LUNA CALANTE
Questa fase è un momento di consolidamento; è un buon periodo per disintossicarsi e depurarsi. Lo stesso tipo di energie della luna calante si ritrovano nella fase che segue l’ovulazione; è caratterizzata da un enorme rilascio di energia all’interno di sé, che se non viene positivamente incanalata può anche sfociare in una crescente irrequietezza, distruttività, rabbia e frustrazione.

In relazione alle fasi lunari possiamo avere 2 tipi di cicli:
allineati, quando cioè la mestruazione avviene in luna nuova. In questo caso l’influenza lunare è analoga a quella del ciclo mestruale, quindi durante tutto il ciclo si ha un effetto di amplificazione: massima fertilità, massima vulnerabilità, massima introspezione.
in opposizione, quando cioè la mestruazione avviene in luna piena. In questo caso l’influenza lunare è di tipo opposto rispetto alle energie del ciclo mestruale, quindi durante tutto il ciclo si ha un effetto di compensazione oppure di instabilità emotiva elevata.

Comprese queste dinamiche, ignorarle può creare disagi psicologici e fisici, ognuna di noi può usare queste energie in ogni settore della propria vita in modo da acquisire più consapevolezza e rivalorizzare la propria femminilità.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.