Buone notizie

La città di Nantes punta sugli orti urbani

La città di Nantes punta sugli orti urbani

Paesaggi nutrienti: per la pancia, il portafoglio e la mente. Con le verdure, la città di Nantes si è riproposta di sostenere chi, più di altri, ha sofferto economicamente il confinamento e la crisi seguita alla pandemia di coronavirus. E ha avuto successo.

Ortaggi freschi e piante danno una mano a chi non ce la fa grazie al progetto “Paysages nourriciers” programma con cui l’amministrazione di Nantes, in Francia, ha deciso di dare in un uso un pezzo di terra alle persone che avevano voglia e tempo di darsi da fare: rubandoli, in città, ai parchi, ai fossati del castello, lungo arterie cittadine come la Pablo-Picasso, agli spazi verdi dei centri commerciali, a scuole, musei, o al centro congressi di Nantes. Il vantaggio è anche quello di sollecitare il consumo stagionale dei prodotti della terra e coinvolgere attivamente la cittadinanza in un progetto aperto alla partecipazione di tutti (la raccolta si protrarrà da luglio a ottobre), modulato sui principi della permacoltura e senza il ricorso a pesticidi.

In totale sono sorti 50 orti seminati in varie parti della città, per un totale di 10mila piante vegetali e 25 tonnellate di ortaggi distribuiti poi anche gratuitamente alle persone in difficoltà.

Fonte: People for planet

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button