620x320xcasa-rotonda-earthbag-c.jpg.pagespeed.ic.qYL9f9eo6V

E’ stata progettata, in North Carolina, “Earthbag”, una casa eco-sostenibile, realizzata a mano dagli stessi proprietari, con sacchi riempiti di terra e altro materiale di recupero, un piccolo rifugio rotondo immerso nella natura costato circa 5.000 dollari.

Per i primi due giri del diametro sono stati utilizzati sacchi di cemento seguiti da tutti gli altri di terra, ogni fila di sacchi è tenuta insieme all’altra con del filo spinato.

Per procedere all’intonacatura e poi stato necessario aggiungere del polistirolo di recupero e imbragare la struttura con rete metallica anch’essa riciclata, alle pareti sono stati aggiunti teli impermeabili e fogli di cartone per la loro funzione isolante.

Le travi portanti del tetto sono state ancorate alle pareti con delle funi e sorrette da una colonna centrale. La copertura è dotata di pannelli fotovoltaici per l’energia necessaria all’abitazione e il riscaldamento invernale avviene tramite stufa a legna.

All’interno troviamo un unico locale circolare soppalcato, dotato di scala a pioli, adibito sotto alla zona giorno e sopra a quella notte.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.