Il riciclo della carta presenta un problema sostanziale: ad ogni ciclo la cellulosa perde in qualità e diminuiscono anche le caratteristiche meccaniche. Il designer sudcoreano Woojai Lee ha reinterpretato le applicazioni di questo materiale, sviluppando una linea di mobili e arredi creati con la carta esausta.

La cellulosa di vecchi giornali e riviste viene messa in ammollo, maciullata e ridotta in polpa a cui viene aggiunta del collante. In seguito si pressa il composto in stampi e si passa all’essiccazione.

La linea Paper Bricks Pallets per ora conta un tavolino e uno sgabello da caffè, ma l’unico limite a questo riutilizzo sostenibile è la sola immaginazione.

2017-01-31 10.23.40 am





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.