Le piante di cannabis seminate in estate cominciano a fiorire quando raggiungono la maturità sessuale. Le piante di solito impiegano tra i 35-45 giorni per raggiungere la maturità, quindi, essendo già in agosto per esempio o in febbraio nel caso dell’emisfero meridionale, iniziano a fiorire fino alla fine della stagione. Qui alcuni consigli generali sulla fioritura.

Quando una pianta di cannabis piantata in estate mostra i fiori?
Varia a seconda della genetica di cannabis scelta, i ceppi Indica sono i primi ad iniziare la fioritura, essendo raccolti circa 2 o 3 settimane più tardi del previsto in una semina non ritardata. Il risultato finale della pianta sarà più piccolo nell’aspetto, ma non sottovalutate lo scatto di crescita durante le prime settimane di fioritura.

Vantaggi di piantare tardivamente le colture di cannabis all’aperto
Le piante non diventano molto grandi, quindi è ideale per il controllo dell’altezza e la discrezione. Combinazione perfetta se sei un “maniaco” delle varietà sativa e semini tardi, perché puoi evitare una crescita incontrollata.
Il bel tempo e il calore di luglio (emisfero nord) o gennaio (emisfero sud) favoriscono uno sviluppo spettacolare della pianta. Sarà necessario prestare attenzione a possibili piaghe. Quindi è conveniente fare una buona prevenzione.
L’attesa fino al momento del raccolto sarà minore, poiché avremo saltato un gran numero di settimane.

Quasar

Consigli per le semine tardive all’aperto
Si consiglia di optare per le varietà che non hanno una genetica indica assoluta, poiché sono piante naturalmente più corte. Inoltre, scegliete piante con rami corti come Quasar di Buddha Seeds. Questa genetica sviluppa una grande gemma centrale, di grande peso e densità.

  • Scegliete una zona abbastanza soleggiata per la vostra coltura all’aperto, più luce diretta riceve, meglio è. Bisogna massimizzare l’uso della luce naturale.
  • Nelle prime settimane di vita della pianta bisogna fare attenzione a non farle morire per il troppo calore del sole. Pertanto, è necessario combinare durante le prime settimane alcune ore di luce e alcune ore di ombra, evitando le ore centrali della giornata.
  • Evitare l’uso di vasi neri nelle coltivazioni all’aperto perché danneggiano le radici.
  • Utilizzare fertilizzanti naturali che favoriscono la qualità del substrato, promuovendo uno sviluppo sostenibile e sano della pianta.
  • Se vivete posto dove il clima è freddo, fate attenzione alle settimane di fioritura della varietà.

Quindi, non abbiate paura se l’estate è in agguato e non avete iniziato le vostre coltivazioni, perché c’è ancora tempo per finirle con successo. Bisogna solo prestare attenzione e prendersene cura in modo adeguato affinché tutto si evolva positivamente.

Se invece vuoi seminare la cannabis in ritardo ma non sei sicuro di quale varietà far germinare, sei fortunato perché da Buddha Seeds ti consigliamo la nostra varietà fotodipendente Pulsar, 90% sativa e con rese impressionanti. Proprio come Buddha White Widow della famiglia Classics.

Pulsar

a cura di Buddha Seeds





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.