Cannabis

La canapa: da 10.000 anni amica dell’umanità

Foto vecchia in bianco e nero di persone che lavorano la canapa

Il più antico manufatto umano ritrovato è un pezzo di stoffa di Canapa risalente al 8.000 a.C.

Gli usi medici della Canapa sono menzionati in un antico trattato di medicina cinese del 2.800 a.C.

Dal V secolo a.C. la Canapa viene coltivata in Europa: tessuti, carta, corde, olio, medicine: sono stati molti i suoi doni e fino al 1900 rimane la pianta più usata dall’uomo.

Carta di Canapa fu usata per la Bibbia di Gutenberg, come per la Dichiarazione di Indipendenza degli Stati Uniti.

Washington la coltivava e la Regina Vittoria la usava contro i dolori mestruali.

Da Leonardo a Picasso tutti i pittori usarono tela di Canapa.

Vele di Canapa portarono Colombo in America.

Ancora agli inizi del secolo un veliero mercantile poteva avere a bordo, tra corde e vele, 80 tonnellate di Canapa.

Olio di Canapa sarebbe bruciato nella lampada di Aladino come bruciò nei lumi di tutto il mondo.

Fino al 1930 molti medicinali erano estratti dalla Canapa.

I primi jeans erano fatti di Canapa.

Circa metà dei tessuti indicati come lino erano in realtà di Canapa.

Fonte: www.indica.it

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button