img2

Grazie ai suoi 30 microfoni individua la fonte del rumore e la mostra a schermo come se fosse una termografia.

È una sensazione frustrante avvertire un rumore fastidioso e non sapere da dove provenga. In aiuto arriva ora la SeeSV-S205, un apparecchio in grado di “fotografare” la fonte di un rumore.

Sviluppata dalla SM Instrument Company e dal Korea Advanced Institute of Science and Technology, la SeeSV-S205 ha la forma di un pentagono ed è dotata di tre maniglie sul retro.

Trenta microfoni MEMS svolgono il compito di individuazione delle sorgenti di rumore grazie a particolari algoritmi, mentre una fotocamera ad alta risoluzione posta nel centro cattura 2 fotogrammi al secondo.

Il tutto si collega a un computer, che ha il compito di visualizzare tramite immagini quanto rilevato dai microfoni e dalla fotocamera: sovrapposto alle fotografie un grafico, che utilizza un codice cromatico simile a quello delle termografie, indica la posizione delle sorgenti dei rumori.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.