HipHop skillz

Kiave – 11 Storie (txt)

E quante volte è capitato anche a te di sentirti chiedere: di mestiere che fai ? x2

e di mestiere che fai?
l’artista
e di mestiere che fai?
lo scrittore (si)
ma di mestiere che fai?
il musicista

(o giuro)
Questa è la storia di Sara, nata col talento per cantare
ma che ora lavora in uno studio commerciale
perchè ha rifiutato di farsi usare
dentro l’harem di un talent show musicale
la storia di Alberto, esperto,con colori e tele
da bambino disegnava le nuvole sulla neve
ora lavora come carpentiere
ma organizza mostre d’arte durante le ferie
la storia di Cristina, ballerina
mantiene sua madre che sta su una carrozzina
per un padre che non c’era e se c’era picchiava
ma lei da bambina invece di piangere danzava
la storia di Enrico, lui ha l’arte della scrittura
L’arte che sutura l’anima con la scrittura
ora lavora da Mc e non sa fare i conti
ma a volte in quel Mc qualcuno legge i suoi racconti

RIT
Questa è la storia di uno di noi
nato col talento giusto, nel posto sbagliato
benvenuto nel posto sbagliato
benvenuto dove tutto è sbagliato
Questa è la storia di uno di noi
nato col talento giusto, nel posto sbagliato
benvenuto nel posto sbagliato
benvenuto in italia

Questa è la storia di Rita, attrice di teatro
sa che il suo è il settore piu sottovalutato
vive ancora in doppia anni ventinove
ma quando recita la gente in sala si commuove
la storia di Giuseppe fa il DJ
ma non ha i suoi che gli ricaricano la postepay
cambia lavoro ogni mese, alza i suoi contanti
ma sa che il suo destino è far ballare tutti quanti
la storia di Augusto, suona il sax
ha le note piu sporche che hanno l’odore del funk
ma sta dove regna la povertà
quindi insegna a suonare a chi suonare non sa
la storia di Johannes, produttore
porta il suono dove batte il cuore, se ne sbatte delle mode
lavora ogni giorno nove ore
ma quando torna a casa accende splif e campionatore

RIT
Questa è la storia di uno di noi
nato col talento giusto, nel posto sbagliato
benvenuto nel posto sbagliato
benvenuto dove tutto è sbagliato
Questa è la storia di uno di noi
nato col talento giusto, nel posto sbagliato
benvenuto nel posto sbagliato
benvenuto in italia

Questa è la storia di Luigi, fotografa il mondo
spesso dorme in strada, vaga da vagabondo
lotta con un passato che ritorna
ma se scatta la Minolta, riscatta ogni sua colpa
la storia di Vincenzo, lui dipinge la tua città
ha già, tre denunce ma non si fermerà
ora fà, lo schiavo in un pub
per pagare l’avvocato che lo difenderà
la storia di sara, ora in ospedale
ha accettato di partecipare a un talent show musicale
a furia di parlare parlare
le hanno fatto passare la voglia di cantare
storia di Mirko, lui ha fede nelle parole
lo nega, ma crede ancora nelle persone
ha scelto di lottare con rime e note
non per i soldi
ma per rendere sto mondo un posto migliore

(Outro)

E di mestiere che fai?
il rapper
E di mestiere che fai?
il rapper
si, ma di mestiere che fai?
il rapper
e come paghi le bollette?

kiave1

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button