HipHop skillz

Joe Cassano ft. Inoki & Lord Bean – Gli Occhi Della Strada (txt)

JOE: Steppa il piede sul cemento mi cimento sulla piazza col branco/ bronco Johnny Jab lo stronzo, in natura è il Bingo-Bongo La-ma tengo fan dango sul fango slingo wanko lo spaccio è mai stanco Ballotta d’Italy e di Tunisini di Zingari e di Marocchini soldatini Facciamo Benetton senza bon ton manca la Giamaica di Buju Banton Pronto al lancio del Ganjo punta telefonica, non fare da macho Kareem con la mascella con i punti, dopo i casini in discoteca dalla Pula estinti YO 6 su 10 con la cicatrice milioni di anni fa ma stessa matrice I soldi con i numeri in calcolatrice buste di Coca chiuse con la puntatrice Jo Cassano vede vive insano da Bo-Lo è solo street-rap italiano JOHNNY JAB.

INOKI: Schivo la guerriglia la mia carne non sarà poltiglia Ma vivo queste strade fino all’ultima bottiglia E miglia su miglia io non mi fermo mai, sopravvivo peso e com’è tu non lo sai Dammi il MIC per il Check one-two sono giù Con Johnny Jab, Lord Bean e Fritz fino al blu del cielo procedo eccedo wow! In questa vita gioco tutto finché non va a sfacelo, Dio se ci sei benedici questi mc, Dio se ci sei portali via da qui: dal GHETTO, pochi soldi e un tetto Per questi bambini cresciuti troppo in fretta nel campetto Al freddo d’inverno, al caldo d’estate restate in ronda quando mandate in onda le vostre cazzate Alzate/ su le mani danzate fino a domani cercan tutti vie di fuga, per fare MONEY-MONEY…

La strada vede tutto: nascita e lutto, che è in piedi e chi è distrutto, l’onesto e il farabutto Ti guarda se credi di sfuggire: nada agli occhi della strada (2 volte)

LORD BEAN: Come una centra in pancia che sventra chi ciancia aggancia Rega Basley che si fanno da Ganja Lancia che si spezza a favore di chi è/ nella merda da una vita e fa parlare di se E YO Fritz Da Cat stendi sto tappeto che io ci cammino Al virus è il vaccino il Basilio nome LORD-BINO Gioca assieme a Joe Cassano e Inoki, gioco a giochi per pochi diamo agli idioti Metodi anti-farlocchi ai pidocchi, vuole la sfida e che la sfida sia suicida, se la vita ammira BO-LO BO-LO sida sulla strada grida guerra fratricida, ogni sguardo dato per sbaglio fomenta l’ira Sopporto lo sporco ricordo: ogni porco che insorto che il corpo del morto è irrisorto Giro senza guardie del corpo nel vicinato sangue affiliato di cui mi sono macchiato Scricchiolano spade tra le suole il cemento scena: anime in preda al destino dell’endovena Confondo: Amore ed Odio tra i palazzi e sullo sfondo Come può l’inferno se è peggio di sto mondo?

INOKI: Ok Lord Bean, In-oki pochi/ battiti per ROCKY sul ring King contro i Lord sento il GONG stereofonico: della sconfitta nel conflitto microfonico

JOE: Da Santiago, Lima, Antigua, Tijuana Marijuana bianca boliviana colombiana Arriva qua alla mia click da Bo-Lo Sopra il pacco fottuto bollo di controllo.

BEAN: E yo testa questa crew che si para il culo da quei culi blu Prega pure Manitu’ ma non cedo (no) Tengo duro e giuro porto avanti il mio credo, stato d’assedio il rimedio PER TE IL MIO DITO MEDIO…

La strada vede tutto: nascita e lutto, che è in piedi e chi è distrutto, l’onesto e il farabutto Ti guarda se credi di sfuggire: nada agli occhi della strada (2 volte)

BEAN: (parlato) yo Lord Bean kid, agli occhi della strada siete tutti imputati, la sua sentenza è inconfutabile e ognuno hf la sua Lord Bean Fritz Da Cat Joe Cassano e Fabiano 2 Bases 2 Regaz MILANO e BO-LO dal sottosuolo ricorda: la strada vede tutto e yo.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button