HipHop skillz

J Ax – Vendesi Idolo (txt)

A volte mi alzo ancora con in testa
una lama
di rabbia, e odio, para, e dubbio
taglia vene a chi mi ama
e che non capisco tutto sto fastidio
e non so come si vive
e quindi faccio un disco
stanno già dicendo che svendo dissenso
ai ragazzini per 4 euro oh

Vendesi idolo
io non ho fatto parte mai di un circolo
in bicicletta fuori dall’enoteca
e poi sarei io quello ridicolo
Vendesi idolo
e non ascolto quelli che falliscono
in bicicletta fuori dall’enoteca
mi comprerò una jeep e poi ti investirò
Vaffanculo!

A volte esco ancora con in tasca
la lama
per infilarla a chi mi parla
di non svendere la strada
uno che sulla strada ci nasce, se esce, esce come ci riesce
e non guarda in faccia a nessuno
chi non capisce perchè è nato sazio e non concepisce il digiuno
Vaffanculo!

Vendesi idolo
io non ho fatto parte mai di un circolo
in bicicletta fuori dall’enoteca
e poi sarei io quello ridicolo
Vendesi idolo
alternativi e indie del mio titolo
in bicicletta fuori dall’enoteca
mi comprerò una jeep e poi ti investirò
perché il giorno arriva sempre
dove ti cade la maschera e giudica la gente
senza ufficio stampa
fotoritocco o un tuo amico sul giornale
si saprà
che piangi con le tipe
per convincerle a scopare
Vaffanculo!

A volte piglio su la penna
e metto giù la lama
sembra mi scopi sta città
usando la metropolitana
e stringo mani sporche
mani sporche coi calli
quelli che non hai
che dicono grazie per quello che fai
non smettere, non smettere mai

Vendesi idolo
io non ho fatto parte mai di un circolo
in bicicletta fuori dall’enoteca
e poi sarei io quello ridicolo
Vendesi idolo
e non ascolto quelli che falliscono
in bicicletta fuori dall’enoteca
è una legge di natura sei la mia preda

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button