HipHop skillz

J Ax – In Mezzo (txt)

Per le dannate notti milanesi zio, che ormai sono uguali in tutti i paesi, in tutto il paese.
Così: Io non c’avevo voglia, mi sono alzato presto, m’hai martellato il cellulare, ok va bene esco però tu l’hai promesso che non parte l’ingesso va bene sono un vecchio, ma tu me l’hai promesso. Invece sull’ingresso fai già la battutina: è un “pezzo” che non ci vedevamo! Ho già un cuba libre in mano e se non bevo t’offendi, se bevo mi stendi e dici che poi c’hai l’amaro, quello che ti riprendi.

Regolare mai, ma che amico sei se mi tiri in mezzo e mi tiri in mezzo?! E si che lo sai quanto rischierei, ma mi tiri in mezzo, sono sempre in mezzo. Non lo faccio mai, solo quando sto con te, però tu sai frenare, io mi lascio perdere.

Dopo l’aperitivo tutti su a telefonare e quando arriva il primo zero voglia di mangiare sono sere come questa a farmi domandare se m’ha salvato la mia scarsa voglia di lavorare. Puoi tritare la noia nel naso, ma anche la droga diventa un lavoro; sei obbligato, asciugato ad ascoltare un impizzato abbaiare, hanno tutti un libro, un disco, un film da girare, ma il giorno dopo stanno male: è sonno vegetale. L’occasione della vita chiama, hanno spento il cellulare e sta città è una palla, gira e non cambia, ci vuole quel qualcosa per tenersi a galla.

Regolare mai, ma che amico sei se mi tiri in mezzo e mi tiri in mezzo?! E si che lo sai quanto rischierei, ma mi tiri in mezzo, sono sempre in mezzo. Non lo faccio mai, solo quando sto con te, però tu sai frenare, io mi lascio perdere.

Se ci penso ho una scossa nella spina dorsale, guarda cosa ho fatto, ho tirato su un casino totale fino a perdere lei, fino a perdere i denti, fino ad andare a puttane in tutti e due i sensi. Ho paura del letto, di quando t’addormenti, di quando parlano i mostri dentro i nostri cervelli..quindi stiamo svegli!
Senti, raccontati quello che vuoi, doveva essere un viaggio..è diventato un vizio. Di pure che tu fai quello che vuoi, ma è diventato un fine ed era solo un inizio. Quindi esco perchè non riesco a vedermi a 50 anni fatto in disco con le escort.
Però! Guarda che gnocca! Sto un pò..passa la vodka! E il mio demone ripete per la millesima volta..

Regolare mai, ma che amico sei se mi tiri in mezzo e mi tiri in mezzo?! E si che lo sai quanto rischierei, ma mi tiri in mezzo, sono sempre in mezzo. Non lo faccio mai, solo quando sto con te, però tu sai frenare, io mi lascio perdere

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button