HipHop skillz

J Ax – Domenica Da Coma (txt)

Io odio a morte sta domenica da coma!
E odio a morte sta domenica da coma!
E odio a morte sta domenica da coma!
E odio a morte sta domenica da coma!
coma, coma, coma, coma, coma…

È il giorno che odio di più,
non fanno niente in tv,
non fanno il pane
non puoi rimandare a domani
quello che dovevi fare.

Oggi tutti dai parenti
è il giorno delle famiglie
e ti penti dei balordi
mentre butti le bottiglie.

Il giorno dell’outlet,
dell’Ikea e degli avanzi,
il giorno in cui devi fare
compiti e bilanci.

Io faccio spola
tra il Mac donald e bar-tabacchi,
stasera so già che non posso
andare a letto tardi!

E ancora…
io odio a morte sta domenica da coma!
E odio a morte che domani si lavora!
Odio sti zombie
tutti in centro, tutti in coda,
in chiesa con la pelliccia nuova
e allora, allora, ancora…

Per fortuna vivo in città,
sopravviverò a kebab,
in centro i massaggi
come a Pechino,
col finalino che già si sa.

Soldati in strada come a Baghdad,
la moda in centro come New York,
spacciatori di bogotà
e il tuo quartiere che diventa il bronx!

È il giorno che alla radio non trasmette mai nessuno,
troppo cibo, troppo trucco
e per dio troppo profumo.
E domani regalare la tua vita a quei bastardi,
stasera so già che non posso
andare a letto tardi!

E ancora…
Io odio a morte sta domenica da coma!
E odio a morte che domani si lavora!
Odio sti zombie
tutti in centro, tutti in coda,
in chiesa con la pelliccia nuova
e allora, allora, ancora…

E la domenica italiana
c’è qualcosa che mi schifa,
la macchina pulita,
il gelato con la tipa.

Non è che mi spaventino
il lavoro e la fatica,
ma come fai in due giorni
a costruirti una vita?

Io stasera invece voglio
andare a letto tardi,
non voglio regalare la mia vita
a quei bastardi!

E ancora…
io odio a morte sta domenica da coma!
E odio a morte che domani si va a scuola!
Odio sti zombie sfigurati dalla moda
e i negozi con la serranda chiusa.

E ancora…
Io odio a morte sta domenicaaaaa…

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button