ippo-ruota

Ogni volta che compiamo gesti abituali, come aprire il rubinetto o infilarci sotto la doccia, dovremmo pensare a quanto siamo fortunati nel poter disporre, a nostro piacimento, di un bene prezioso come l’acqua, risorsa che spesso sottovalutiamo, risucchiati dal vortice delle mille piccole incombenze quotidiane. Immaginiamo per un attimo che cosa succederebbe se nelle nostre case mancasse l’acqua, se non avessimo il necessario per bere, cucinare, lavarci e utilizzare le comodità del mondo moderno come la lavatrice o l’insostituibile lavastoviglie.

Eppure questo accade ogni giorno in alcune regioni dell’Africa: le donne e i bambini sono costretti a percorrere chilometri a piedi per trovare l’acqua e riempire borracce e pesanti contenitori da trasportare sul capo. Due ingegneri africani animati dal desiderio di alleviare le fatiche dei soggetti più svantaggiati del continente africano hanno escogitato un’invenzione che stupisce per la sua semplicità.

“Ippo-ruota” è una cisterna che rotola, trainata da due manici, che consentono di trasportare senza sforzo pesi fino a 90 chili. Viene spontaneo dire: “Come mai non ci abbiamo pensato prima?”. Avremmo evitato anni di sacrifici e fatiche insopportabili a donne esili e a bambini emaciati che lottano per la loro sopravvivenza, tra mille difficoltà. Noi non possiamo che esultare di fronte all’ennesima vittoria dell’intelligenza posta al servizio dell’umanità e non dell’imperante logica del profitto.





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.