HipHop skillz

Inoki – Coriandoli (txt)

(InokiNess)Nella luce delle 6 come Dj Gruff
Neffa Deda nelle cuffie ‘sto suono mi riappizza mi carica
carnevale pioggia sangue e coriandoli
per i vicoli del centro s’assemblano alcolisti e nottambuli
djambè tamburi e bonghi nella testa pestano
spingono e molestano
diavoli che gridano e m’impestano
ho un pensiero psicopatico
una visione la proiezione di un altro incubo
non riesco più a scrollarmelo di dosso
piango cerco di cacciarti ad ogni costo
ansia fuck you vattene non voglio più combattere
non ci dormo neanche a colpi di pastiglie
ormai sono 47 ore ho gli occhi a biglie
1000 pensieri si aggrovigliano
mistici misti di pinoli whiskey rischi di
commettere l’errore di sconvolgerti a livelli inverosimili
guardami dimmi che sei ancora qui
parlami stringi queste mani
non addormentarti adesso resta sveglia
tieni gli occhi aperti e per favore baciami…
Di notte non si dorme
di giorno non si dorme
si mangia in media al mese 20-25 volte
eppure vedi qua nessuno rompe il cazzo
pollage molle sempre cariche
gente che c’ha voglia di spaccare
e fare panico totale sulle strade del quartiere popolare
man nessun dorma anche se è notte fonda
le note si confondono ed affondano nel fondo
del mio cuore che ora pompa rapido
scivola nelle mie vene adrenalina pura in stato liquido
il mio stato d’animo pessimo acido
voglia di sparire dalla terra in meno di un attimo
lasciare ‘sto mondo stupido
al prossimo coglione che vuole fotter lo prego accomodati
ma sappi che ‘sta fila potrebbe durare per dei chilometri
continuo a comportarmi come un nomade senza una meta
giro vago miro vado vivo e imparo
scrivo sparo volo cado
mi rialzo 1000 volte poi di nuovo non si dorme mai
sempre ad occhi aperti
ti prego non li chiudere i tuoi occhi sono troppo belli
adesso guardami…
Ora mi ritrovo solo e s’è già fatto giorno
nella fredda e rossa Bolo giro capovolto
su via Arniero c’è Micetta con un pitt a bordo
monto con la fretta con la fotta
e con il freddo della Russia addosso
4 montenegri al corto
all’exodus cicchetto storto
torno verso il ghetto
contavalli via zamboni san donato san donnino
fino al territorio pilastrino
Nunzio Ciro Lama Mopa sono tutti in giro
dove siete regaz?
dove sei amore mio?
questa stanza è vuota
non si dorme manco se ci piglio il tavor sopra
merda che brutta storia
ma va là va bene tutto
vale carnevale la gente ride
scherza si diverte
gira in maschera la gente vive
butto giù una boccia sana vodka liscia
a grossi sorsi sulle mie ferite
storie scritte nelle stelle da 1000 vite
è un’altra notte andata via
io ritorno qui a casa mia
scrivo rime sopra a ‘sto pc
mentre ti aspetto
paranoia adesso vattene affanculo!

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button