A Letojanni, in Sicilia, è stato avviato un progetto pilota che sfrutta la geotermia, consentendo al Comune un considerevole risparmio economico.

Grazie all’utilizzo dei fondi europei erogati tramite il progetto PON “Energie rinnovabili e Risparmio Energetico” Fesr 2007-2013, sono stati attuati degli interventi finalizzati allo sfruttamento dell’energia geotermica del sottosuolo, attraverso una pompa di calore che ha permesso di eliminare tutti i condizionatori del municipio, con un risparmio energetico notevole. Nel sottosuolo del nostro Paese si nasconde un serbatoio di energia che aspetta solo di essere utilizzato.

Letojanni





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.