In breve

In Kazakistan il governo vuole bombardare una mega coltivazione di marijuana

marijuana kazakistan

La Valle del Chui, nel Kazakistan del nord, è ormai leggendaria per essere caratterizzata da una delle più estese coltivazioni di canapa a livello mondiale. Una coltivazione ormai tradizionale, che caratterizza il territorio dal 1600 d.c. e che oggi coinvolge 140mila ettari di territorio, coltivati con tecniche intensive.

Il governo di Astana da tempo si interroga su come comportarsi, e per mesi è stata considerata anche l’ipotesi di legalizzare la coltivazione ed utilizzarla per produrre cannabis da vendere alle case farmaceutiche per la commercializzazione a fini medici. Invece, secondo quanto riportato ieri dall’agenzia di stampa kazaka Tengri News, pare che ora il governo si sia deciso per una soluzione ben più drastica: un vero e proprio bombardamento chimico a base di erbicidi per distruggere l’intera piantagione.

fonte: Aduc

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button