In difesa del ciboSe con “Il dilemma dell’onnivoro”, già recensito da Dolce Vita, Michael Pollan smontava molte delle diffusissime credenze alla spicciolata che dominano oggigiorno il mondo dell’alimentazione, con questo testo “In difesa del cibo”, edito da Adelphi ed uscito nel 2009, l’autore completa la sua “diagnosi”, non certo esaltante, sui mali della moderna alimentazione.

Tra gli interessi dei colossi agroalimentari, che inquinano le nostre tavole con i loro sporchi interessi e le mutevoli verità propinate dai nutrizionisti e che cambiano come l’alternarsi delle stagioni, Pollan sottolinea l’importanza di una alimentazione sana e tradizionale. Da qui il suo semplice consiglio per difendersi da questo oceano di balle: non mangiare nulla che non avrebbero mangiato le nostre nonne.

a cura di Gianluca Carfi





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.