Il governo belga ha approvato un decreto che prevede l’ampliamento della rosa dei contraccettivi rimborsabili, includendo tra questi la pillola del giorno dopo. Lo Stato quindi rimborserà completamente qualsiasi contraccettivo fino ai 25 anni e la pillola del giorno dopo sarà gratuita per tutte le donne, qualunque sia la loro età. La misura avrà un costo di 6,9 milioni di euro all’anno e entrerà in vigore il 1 ° aprile.

Una sessualità più responsabile e sicura passa anche dalla facilità con cui si accede a questi dispositivi, e il costo – insieme alla mancanza di informazioni – può essere un limite.

L’Italia, secondo l’Atlante europeo della contraccezione, realizzato dall’European Parliamentary Forum on Population & Development (EPF) è al 26esimo posto per l’accesso agli anticoncezionali, il counseling e l’informazione online sul tema, su 45 Paesi presi in considerazione.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.