Buone notizie

Il primo paese sardo alimentato solo dal fotovoltaico

Borutta è la prima comunità energetica rinnovabile in Sardegna. Il progetto avviato otto anni fa è ora realtà. Già da tempo il borgo nel sassarese aveva raggiunto una buona autonomia di consumi di energia elettrica con impianti fotovoltaici sparsi nel centro abitato per rendere autosufficienti le strutture pubbliche ma, come precisa il sindaco Silvano Arru «Entro primavera 2021 saremo completamente autosufficienti», grazie a un campo fotovoltaico di seimila metri quadri.

Ciò significa che per i suoi 300 abitanti l’energia elettrica sarà gratis o quasi. In bolletta infatti rimarranno solo i costi fissi non legati al consumo di energia come quelli per il trasporto e il canone Rai. «Ma da fine 2021 – precisa il sindaco – contiamo di acquisire le reti di trasporto e di eliminare completamente la bolletta».

Il primo paese sardo alimentato solo dal fotovoltaico





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button