Terapeutica

Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione per la cannabis medica


Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione per la cannabis medica


Sulla scia della relazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) che raccomanda una riprogrammazione della cannabis e molte delle sue componenti chiave nell’ambito dei trattati internazionali sulle sostanze stupefacenti, il Parlamento Europeo ha votato una risoluzione per favorire la cannabis in medicina.

Sebbene non vincolante, la risoluzione cerca di incentivare le nazioni europee ad aumentare l’accesso alla marijuana medica, dando priorità alla ricerca scientifica e agli studi clinici. Come la raccomandazione dell’OMS, la risoluzione del Parlamento europeo dimostra quanto sia ampio il sostegno alla legalizzazione della cannabis, ma non modifica alcuna legge effettiva a livello internazionale o locale.

Tre i punti fondamentali: il fatto che l’Europa dovrebbe stimolare la ricerca e l’innovazione nel settore, che la cannabis medica dovrebbe essere coperta dalle assicurazioni sanitarie e che le autorità sappiano distinguere tra l’utilizzo medico e gli altri.

Dopo aver valutato come l’Unione Europea potrebbe potenzialmente sostenere ricerche di qualità in relazione a farmaci a base di marijuana, stabilendo “standard per la cannabis medica non farmaceutica per garantire la sicurezza dei consumatori”, i membri del Parlamento europeo hanno votato una risoluzione che invita la Commissione e i membri dell’Unione europea ad “affrontare le barriere normative, finanziarie e culturali” che hanno arrestato la ricerca scientifica sulla cannabis e sui suoi usi medici.

Inoltre, la Commissione e i deputati hanno affermato che è importante «definire le condizioni richieste per consentire una ricerca scientifica credibile e indipendente basata su un’ampia gamma di materiali da utilizzare nell’uso della cannabis a scopi medicinali».

Il Parlamento europeo ha votato una risoluzione per la cannabis medica


Fonte: cannabisterapeutica.info

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button