galupI contenuti pubblicizzati in questa inserzione sono vietati. Le inserzioni non possono includere contenuti illegali o in altro modo vietate dalle Linee guida sulle pubblicità di Facebook”. Con questo messaggio il social network più utilizzato nel mondo ci ha comunicato che il video di Galup, L’erba del re, non può essere promosso con una campagna pubblicitaria. Un caso di censura preventiva, con il quale Facebook vieta la promozione di una canzone il cui testo, oltretutto, non incita all’uso di sostanze, ma serve a far riflettere sull’insensatezza del proibizionismo, fornendo anche dati reali ed inconfutabili.

Dalla mail spedita da Facebook abbiamo appreso che il social network rifiuta di accettare campagne di promozione per cotenuti che “includono i seguenti esempi: armi, contenuti spregiativi e che incitano al fanatismo politico, religioso o contro le persone, webcam “spie” attrezzature di sorveglianza, beni contraffatti, documenti contraffatti, pornografia”. Quindi, secodo lo staff di Mark Zuckerberg, la cannabis è da considerare al pari delle mitragliatrici o dei proclami dell’Isis.

Ciò che ci lascia ancor più negativamente sorpresi è il fatto che la censura provenga da parte di un’azienda che da sempre propugna la libertà di espressione e che, oltretutto, ha la propria sede in California, dove l’utilizzo di cannabis a fini terapeutici è già legale da tempo.

Aspettando che Facebook trovi il coraggio di eliminare il proibizionismo dalle proprie linee guida, noi vi riproponiamo in esclusiva il video di Galup: ascoltate e diffondete il messaggio!

ERBA DEL RE

GALUP ft. MILAN LION (Prod.Kuma19)CREDIT:STRONGVILLA PROD.REGIA: VIRGOMONTAGGIO: KUMA19BEAT: KUMA19CONTATTI:GALUP: https://www.facebook.com/GalupOfficialMILAN LION: https://www.facebook.com/milandoggSTRONGVILLA: https://www.facebook.com/StrongvillaKUMA19: https://www.facebook.com/kuma19officialVIRGO: https://www.facebook.com/virgosaro

Posted by Dolce Vita Magazine on Venerdì 3 luglio 2015

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy