2015-06-30 04.54.38 pm

La XXII edizione del festival reggae si terrà dal 15 al 22 agosto in Benicàssim (Spagna).

El Mercatino del Rototom Sunsplash atterra nel recinto dei concerti con un nuovo concetto, una struttura rinnovata, il doppio degli espositori e l’incorporazione di una zona riservata a prodotti alternativi e sostenibili. Più di 90 stands (fronte ai 45 della edizione del 2014) daranno forma a questo spazio commerciale, che aprirà le sue porte ogni giorno dalle 16:00 alle 04:00ore.

Lo spazio incorpora per la prima volta una zona dedicata ai prodotti alternativi e sostenibili particolarmente legata all’area Vivere l’Energia. Tra i posti che faranno parte di questa zona, nella quale inoltre si organizzeranno differenti laboratori, figura la Libreria Kaicron e le sue pubblicazioni riguardo educazione antroposofica o biocostruzione.

Inoltre sarà presente Mi Tienda Ecológica (“il mio negozio ecologico”), dove si potrà acquistare la bottiglia riutilizzabile Flaska, fatta in vetro e che si programma utilizzando il procedimento TPS che trasforma la struttura vibrazionale dell’acqua contenuta nel recipiente. Altri articoli disponibili in questo espositore saranno le scarpe di Leguano, un modello di scarpa minimalista con una suola che simula la pianta del piede, affinché chi la utilizza possa avere la sensazione di andare scalzo.

includerà tra la gamma dei suoi prodotti le bombe di semi e kits per facilitare il coltivo, in un possibile intorno urbano. Un sistema di germinazione ispirato al metodo Nendo Dango, dell’agricoltore, biologo e filosofo giapponese Masanobu Fukuoka, il quale introduce i semi in sacchetti di argilla affinché possano piantarsi direttamente nella terra.In questa zona alternativa si potranno acquistare anche vestiti con disegno in stile etnico di Yere Jeek, amache o espadrillas ecologiche.

2015-06-30 04.54.49 pm

Però l’offerta del Mercatino del Rototom Sunsplash non termina qui. E neanche le novità. Ed è quasi entro i suoi 100 posti che il pubblico potrà incontrare per la prima volta, per mano di Avantia Systems, articoli di The House of Marley ispirati all’iconico artista giamaicano, come i peculiari auricolari e altri sistemi audio, disegnati in legno certificato e alluminio riciclabile.

Si sommano alla gamma di prodotti gli articoli di bigiotteria della firma statunitense Maly, vestiti afro e di Street Wear, abbigliamento di bambù, posto dedicato ai piercing, disegni in cuoi e legno, scarpe o articoli per i fumatori.

Nuova distribuzione
Il Mercatino darà quest’anno un risvolto globale all’organizzazione con un obiettivo chiaro nella mente: convertirsi in una specie di suk arabo dove i visitanti possono perdersi, scoprire e sperimentare.

Da un lato cambia la struttura degli espositori, che si ubicheranno in stands prefabbricati con lo stesso disegno e ciò darà uniformità al mercatino. Dall’altro lato, per far onore al motto scelto quest’anno dal Rototom Sunsplash 2015, “Peace Revolution”, tutti gli espositori saranno adornati con frasi sulla pace scritte in differenti lingue. I venditori avranno più comodità e sicurezza.

E siccome è l’anno della pace e la nuova distribuzione si presta a questa scelta, lo spazio incorporerà per la prima volta una zona chill out dove riposarsi costruita con materiali riciclati, pallet e telai di stoffa per fare ombra e adornata con piante aromatiche come la lavanda. Uno spazio idoneo per disconnettere e prendere forza prima di inoltrarsi nel “suk” del mercatino.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.