solar-impulse-2

L’impresa di Solar Impulse 2, l’aereo monoposto a zero emissioni, si è conclusa con successo. Nella notte tra il 26 e 27 luglio infatti si è celebrata la vittoria di chi ha creduto nella potenza e nell’affidabilità dell’energia green: è stato compiuto il giro del mondo in un anno a bordo di un aereo alimentato da pannelli fotovoltaici.

Abu Dhabi, luogo di partenza e di arrivo, non rappresenta semplicemente una meta geografica da raggiungere ma il luogo reale in cui l’ambizione di volare senza inquinare si è trasformata in qualcosa di tangibile. Un vero viaggio realizzato senza le tradizionali fonti di energia, ormai sotto accusa da anni, grazie ai 17mila pannelli solari che non hanno mai tradito le aspettative di chi ha osato aprire una strada alternativa destinata ad inaugurare una nuova era nel mondo dei trasporti.

Solar Impulse 2 non è apprezzabile per la velocità o per particolari prestazioni infatti esso non supera gli ottanta chilometri orari ma i due piloti che hanno investito speranze ed energia in questa impresa, hanno vissuto l’impagabile emozione di percorrere 42 mila km in volo atterrando in 17 paesi del mondo.

E se il giro del mondo non è durato solo 80 giorni, pazienza, i moderni pionieri del cielo hanno ormai del tutto annullato le distanze che ci separano dalla completa e definitiva autonomia energetica.





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.