Buone notizie

Il giro del mondo in volo ad energia pulita

solar-impulse-2

L’impresa di Solar Impulse 2, l’aereo monoposto a zero emissioni, si è conclusa con successo. Nella notte tra il 26 e 27 luglio infatti si è celebrata la vittoria di chi ha creduto nella potenza e nell’affidabilità dell’energia green: è stato compiuto il giro del mondo in un anno a bordo di un aereo alimentato da pannelli fotovoltaici.

Abu Dhabi, luogo di partenza e di arrivo, non rappresenta semplicemente una meta geografica da raggiungere ma il luogo reale in cui l’ambizione di volare senza inquinare si è trasformata in qualcosa di tangibile. Un vero viaggio realizzato senza le tradizionali fonti di energia, ormai sotto accusa da anni, grazie ai 17mila pannelli solari che non hanno mai tradito le aspettative di chi ha osato aprire una strada alternativa destinata ad inaugurare una nuova era nel mondo dei trasporti.

Solar Impulse 2 non è apprezzabile per la velocità o per particolari prestazioni infatti esso non supera gli ottanta chilometri orari ma i due piloti che hanno investito speranze ed energia in questa impresa, hanno vissuto l’impagabile emozione di percorrere 42 mila km in volo atterrando in 17 paesi del mondo.

E se il giro del mondo non è durato solo 80 giorni, pazienza, i moderni pionieri del cielo hanno ormai del tutto annullato le distanze che ci separano dalla completa e definitiva autonomia energetica.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button