ap89725770310171120_bigQuesta impresa è stata realizzata da Katie Melua, cantante di origine georgiana naturalizzata in Gran Bratagna dove si è piazzata molte volte in vetta alle classifiche. Il luogo prescelto per il concerto è stato il fondo di una delle “gambe” che sostengono la piattaforma di gas naturali Statoil Troll, nel Mare del nord a ben 303 metri di profondità! Salire su questo palco davvero esclusivo ha richiesto notevoli sforzi a causa della pericolosità che comporta lavorare in questi ambienti.

Artista e musicisti hanno dovuto sottoporsi a un gran numero test medici e a un corso di sopravvivenza in acqua nel mare della Norvegia, per rispettare le norme di sicurezza necessarie sulla piattaforma. Il concerto si è tenuto il 1 Ottobre del 2006 e per darvi un’idea della profondità, pensate che “l’ascensore” per arrivare al fondo del pilone impiega ben 9 dal ponte principale della piattaforma.

Naturalmente erano presenti anche i giudici del World Guinness Record che non hanno esitato a premiare questa performance con il record officiale di CONCERTO PIU’ PROFONDO MAI ESEGUITO.

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.