Ci sono solo 4 chilometri tra Svezia e Danimarca se scegli di attraversare lo stretto di Oresund. Ogni anno lo frequentano oltre 7 milioni di passeggeri e quasi 2 milioni di veicoli, con passaggi via mare ogni 15 minuti nell’arco della giornata.

Ora che due traghetti elettrici a batteria di 100 metri di lunghezza hanno sostituito i vecchi traghetti a diesel, circa 28mila tonnellate di CO2 non finiranno più nell’atmosfera ogni anno.

La conversione non ha influito in negativo sull’efficienza dei trasforti, i tempi di attraversamento dello Stretto, infatti, non sono cambiati.

A sostegno dell’obiettivo di Stoccolma di azzerare le emissioni di gas serra entro il 2045, l’energia necessaria per le batterie proviene solo da fonti di energia rinnovabili. Un processo totalmente verde, alimentato soltanto dalla forza del vento e dell’acqua.

Tycho Brahe e Aurora sono entrati ufficialmente in servizio lo scorso novembre e sono attualmente i più grandi traghetti senza emissioni al mondo che operano su un percorso ad alta intensità.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy