paradise-seeds-opium-02_1Intervista a Luc, titolare e breeder di Paradise Seeds, una delle storiche seed bank olandesi, conosciute in tutto il mondo.

Raccontaci qualcosa riguardo il tuo catalogo di semi, quali strain avete?
Abbiamo una collezione di 20 varietà di marijuana, semi sia regolari che femminizzati. Di recente abbiamo fatto uscire una nuova varietà femminizzata, Delahaze, che quest’anno ha già vinto una medaglia d’argento al Hightimes Cannabis Cup. Le altre sei varietà femminizzate uscite sono un buon esempio di cannabis ad alta qualità di oggi, altamente apprezzata dalla comunità di coltivatori.

Quali sono le tue Indica e Sativa preferite?
Nella categoria delle varietà classiche di Indica le piante più divertenti per me sono Sensi Star e Sheherazade, e tra le nuove varietà, Icecream e Opium. Tra le varietà classiche Sativa come mie preferite sceglierei Nebula e Duch Dragon, e tra le nuove uscite Delahaze e Jacky White.

Cosa cerchi quando selezioni madri e padri?
Per primo guardo sempre il sapore e la potenza. Per me è importante creare un abbinamento tra piante genitori che dia come risultato un prodotto della migliore qualità. Se ciò viene raggiunto, seleziono in questa linea le genetiche con il migliore peso e stazza così da ereditare grandi rendimenti.

È importante ri-incrociare piante con il genitore originale?
Sono buoni come gli ibridi F1?
È importante creare diverse linee di ibridi con cui ri-incrociare, per esempio la madre originale, oppure una persona può stabilizzare il tutto incrociando certe caratteristiche. Per esempio: creare due linee genetiche preferite tramite ri-incrocio, e dopo una serie di generazioni finalmente raggiungere un F1 super aromatico con potenza e forte vigore utilizzando ancora l’incrocio.

Credi che siano necessari i cloni?
Sento spesso questa domanda, credo che non sia necessario. È utile soltanto quando una persona coltiva Indoor su grande scala a scopo commerciale per avere un raccolto ogni 8 settimane.
Dall’altro lato conosco coltivatori che hanno tenuto alcune delle loro piante preferite in modo da poter coltivare le stesse in continuazione. È sempre una buona idea produrre un clone se trovi una pianticella da conservare.

Hai visto le tue varietà crescere in Italia, e tra tutte le tue varietà, quali sarebbero meglio outdoor?
Ho visto molte delle nostre varietà coltivate in tutto il mondo, anche in Italia con il suo clima soleggiato dove le nostre piante possono diventare di qualità estremamente ottima!
Possono crescere e fiorire molto meglio che nel clima più freddo dell’Olanda. Outdoor le piante Sativa crescono alte e allampanate con fiori/grappoli profusi in righe lunghe, con un rendimento di oltre un chilogrammo per pianta! Per esempio Dutch Dragon e Opium forniscono davvero una gran resa. Notate la foto della pianta di Opium per un esempio perfetto. Le varietà Indica tipiche, come Sheherazade, Sensi Star o Icecream, fioriscono invece in una misura media, ma sono capaci comunque di rendere oltre 500 grammi per pianta di Cola compatte, dense e resinose.

Puoi darci qualche consiglio su come coltivare piante della migliore qualità?
Puoi ottenere la migliore qualità assicurandoti che le piante ricevano luce (solare) e aria fresca (ventilazione) a sufficienza, abbastanza nutrienti e spazio per svilupparsi al massimo. Usa sempre acqua pulita con un pH ed un Ec bilanciati, e finché i fiori non sono suscettibili a funghi, puoi spruzzarli con una miscela leggera di minerali naturali ed alghe. Anche avere delle genetiche buone è importante. Ovviamente, quelle le potete prendere direttamente da Paradise Seeds, www.paradiseseeds.com o da un buon negozio per coltivazione nella tua città.

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.