downloadE lo fanno sparando sulla folla, con un album che diventa più bello ogni volta che lo si riascolta. Farà forse stranire i fan più storici questo complesso lavoro che è, a prima vista, più marcatamente romanzato e meno incisivo dei precedenti (siamo all’ottavo album per il gruppo milanese)… almeno fino a quando i significati (levigati e taglienti direi) non emergeranno subdolamente dall’impareggiabile voce di Manuel, accompagnato da una ritmica che sembra non voler cedere proprio niente al tempo.

In pratica una sorpresa annunciata aspetta nuovi e vecchi adepti nell’aprire questa matrioska di emozioni e verve. Da ascoltare il singolo (presente anche nell’album) Riprendere Berlino.

a cura di Giampaolo Berti

 





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.