I figli dell’Officina sono una giovane band siciliana diventata portavoce del cantautorato socialmente impegnato sui temi della lotta alla mafia. Il gruppo nato a Troina (EN) nel 2010 dalla fusione di diverse esperienze musicali, si dedica alla diffusione della “Musica cantautorale Antimafia nel Mondo”.

L’ultimo progetto, “Io non ho”, prevede la sensibilizzazione dei giovani alla legalità anche tramite il racconto di chi è morto immaginando un mondo migliore per le nuove generazioni e, tramite l’interazione ed i commenti dei ragazzi durante i live, porta i giovani a schierarsi tra chi grida ad alta voce: “Io non ho paura di pensare, di ascoltare e di parlare”.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.