Birra corner

Hond.erd Citra di Extraomnes

hond.erd citra-extrahomnesAd un anno e mezzo dall’inizio della mia collaborazione con Dolce Vita, torno sullo stesso luppolo col quale ho esordito. Giusto per capire se nel frattempo qualcosa è cambiato. Parliamo del Citra, luppolo che ai tempi del mio primo articolo era entrato in fretta nelle grazie dei principali birrifici europei e italiani. Oltre a De Molen nella sua Pale Ale, lo avevo bevuto in una Single Hop di Mikkeller, nella Sur Citra di To Ol (con lievito sour, nella quale il luppolo andava a rimarcare la nota acidula), in una Haandbryggeriet Humlesus (birrificio norvegese più famoso per birre selvatiche o invecchiate in botti), e naturalmente in una Pale Ale di Kernel, birrificio londinese famoso per le tonnellate di luppolo che butta nelle sue ales. Lo sto provando nel momento in cui scrivo in una Hond.erd di Extramones, stravagante birrificio di Marnate, nel nord della Lombardia.

La Hond.erd è una blonde con lievito saison e dry-hopping di Citra, quindi è una birra completamente fuori stile (non per questo non buona!). Presenta un sapore speziato abbastanza piccante dato dal lievito; i malti non sono ingombranti ma snelliscono la bevuta, con una secchezza ben evidente; l’aroma di limone e aspro sul finale – con una nota pungente di agrumi ma anche una resinosità ben presente – rende la bevuta molto facile, dato anche il tasso alcolico basso (4°). Cheers!

Michele Privitera
Titolare de “Il Pretesto Beershop” di Bologna



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Cerca anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio