Tutto comincia da una mancanza. A inizio 2020 il canapaio di Castel S. Pietro Terme chiude per trasferirsi a Bologna; soli 20 km a ovest sulla via Emilia, ma per noi fedeli una grave distanza. Da questa perdita, in piena pandemia, ci viene la voglia di coinvolgere il nostro territorio per cambiare un po’ di cose.

Hemporio Emilia decide così di diventare un ponte che unisce il consumatore finale con le realtà agricole e artigianali del territorio emiliano-romagnolo, e quelle più vaste, italiane, europee e anche internazionali, per offrire alla nostra piccola comunità e al consumatore un luogo dove conoscere e respirare le correnti antiche e nuove della cultura italiana e non (e rimanere inebriati dai nostri fiori!).

Hemporio Emilia ha a cuore le tematiche ambientali ed ecologiche, e in questa visione, la canapa, grazie alla sua natura polifunzionale e curativa, è il nostro punto di riferimento indiscusso. Alimentazione e cosmesi bio di aziende italiane certificate, vestiti e accessori ecologici, sono solo alcuni dei prodotti che potrete trovare curiosando nel nostro shop, affiancati ovviamente alle migliori infiorescenze a km0 e italiane, provenienti da colture che non usano né pesticidi né prodotti chimici.

Un’altra cosa a cui teniamo molto è il giusto rapporto qualità/prezzo, perché vogliamo davvero che queste risorse possano essere accessibili a tutti, soprattutto di questi tempi. Siamo online e anche sulla via Emilia, tra Bologna e Imola, se mai passaste di qua, ragazzi cari, ora sapete dove potete fermarvi per fare pit-stop, www.hemporioemilia.it.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.