Coltivare genetiche leggendarie, creare nuovi strain, inventare le proprie linee di prodotti per lanciarli sul mercato: da oggi è possibile buttarsi nel cannbusiness senza rischiare nessun investimento, visto che tutta l’operazione sarà virtuale.

Parliamo di Hempire – Plant Growing Game, un nuovo gioco che sta facendo divertire ed appassionare migliaia di utenti online e il cui nome nasce dal gioco di parole tra canapa (hemp) ed impero (empire). Si parte da un ambiente al chiuso in cui iniziare le proprie produzioni di cannabis, con la possibilità di scegliere tra genetiche popolari ed iniziare a venderne il raccolto. Poi il gioco prosegue offrendo diverse possibilità di sviluppare e far crescere il proprio business.

Il gioco, lanciato lo scorso 4/20 dalla LBC Studios, con sede in British Columbia, è disponibile sia su iOS che su Android. Essenzialmente, è simile al famoso Minecraft, però dedicato alla cannabis. Infatti, invece di estrarre minerali e materiali da costruzione, dovrai raccogliere le tue infiorescenze per costruire un impero basato sulla cannabis.

Secondo i creatori: “Producendo centinaia di ceppi personalizzati, prodotti da forno ed estratti, dovrai provvedere alle persone bisognose, effettuare consegne, sviluppare partnership e aumentare il tuo patrimonio. Ricostruisci la tua città in rovina e combatti la corruzione politica mentre gareggi contro i giocatori del mondo reale. Costruirai il più leggendario business del mondo e diventerai il prossimo Hemperor?”.

Durante il gioco dovrai affrontare le prove associate all’apertura del tuo business in maniera simile a come accade nella realtà. Il primo ostacolo infatti è proprio quello di ottenere una licenza per i coltivatori un problema comune in tutti gli Stati americani in cui è stata legalizzata la marijuana. Tuttavia, in questo gioco, è possibile corrompere il sindaco della città, per sveltire un po’ le pratiche.

Al di là di qualche situazione stravagante, il gioco è in realtà piuttosto educativo, specialmente per quando riguarda la coltivazione delle varietà e la creazione di nuove genetiche.

Per avere successo, devi andare nel tuo laboratorio per creare nuove varietà e la parte migliore del gioco è probabilmente il fatto che l’intera operazione di crescita è completamente personalizzabile. Un’altra caratteristica interessante è la possibilità di far gareggiare il tuo prodotto nella Hempire Cup, in sostanza, la versione virtuale della Cannabis Cup.

L’obiettivo finale del gioco, tuttavia, è quello di far di nuovo decollare la tua città, eliminando la corruzione politica che la teneva al palo. Ad un livello più profondo, quindi, i creatori hanno voluto mostrare come la cannabis legale si può trasformare in una nuova economia sostenibile, che oltretutto toglie guadagni alla criminalità organizzata per restituirli a governi e cittadini.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.