High times

La polizia francese ha scoperto 370 chili di cocaina dentro una fabbrica della Coca-Cola

coca-cola (2)In una fabbrica Coca-Cola del dipartimento di Marsiglia (Francia) sono stati sequestrati 370 chili di cocaina pura per un valore di circa 50 milioni di euro. Una vicenda dai contorni ancora piuttosto oscuri, successa nella notte di mercoledì scorso.

Secondo quanto riportato dal quotidiano Le Parisien la cocaina sarebbe arrivata alla fabbrica della Coca-Cola dentro ad un container proveniente Costa Rica lo scorso 26 agosto. Il container conteneva succo di arancia concentrato, utilizzato dalla multinazionale americana per produrre la Fanta, all’interno del quale erano nascosti diversi borsoni contenenti la droga.

La notevole quantità di cocaina sequestrata indica un probabile giro di cocaina ben strutturato, tuttavia nessun arresto ha avuto luogo in questa fase delle indagini. Secondo quanto dichiarato dal procuratore di Marsiglia al quotidiano francese, serviranno lunghe indagini per stabilire i colpevoli ed al momento attuale nessuna ipotesi può essere esclusa. Potrebbe essere stato un dirigente della fabbrica, un gruppo di operai così come personale esterno. 

Intanto la Coca-Cola Francia ha emesso in fretta e furia un comunicato nel quale dichiara l’estraneità di tutti i suoi dipendenti dalla vicenda e garantisce massima collaborazione ai giudici francesi.

 

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button