img1 1

La Growexpo 2011 si è svolta a Tokyo lo scorso 26 e 27 Ottobre in una delle sale esterne del West Shinjuku Hyatt Regency Hotel. E’ stata molto diversa dalla prima Growexpo del 2008. Questa volta l’organizzatore Muneo Ogishi, proprietario di Zou No Tamago distribuzioni, si è rivolto solo ai giardinieri, e di conseguenza sono state invitate le aziende giapponesi, europee e americane specializzate in materiale per la coltivazione: senza semi, senza accessori e, ovunque, senza canapa da vedere. E’ stata proprio una scommessa…

Questa sarebbe la ragione per cui c’erano così pochi visitatori? Potrebbe essere. Non ci sono stati eventi interessanti per giustificare le folle enormi, nessuna compagnia di semi o sfilate di belle ragazze giapponesi… solo aziende specializzate nelle ultime tecniche di giardinaggio.


Il lato buono, naturalmente, è che ogni persona presente era direttamente interessata e conosceva cosa stava cercando. E Muneo Oghishi ha fatto in modo che fossero completamente soddisfatti, con un display di 30 aziende che rappresentano una gamma ampia e completa di metodi di coltivazione. Dall’Europa erano presenti Biobizz, GHE e Hesi e dal Nord America c’erano Smartpots e Lighthead.

Durante il weekend sono state organizzate conferenze in cui i produttori hanno presentato e descritto i loro prodotti e/o le loro tecnologie, hanno informato il pubblico sui diversi vantaggi di coltivazione delle piante con i nuovi strumenti odierni, indoor e outdoor.

Un’altra ragione per la bassa affluenza potrebbe essere stata che le persone non volevano essere viste in relazione ad eventi sulla cannabis, anche se non c’era nulla del genere questa volta. Ma in Giappone oggi la cannabis è ancora una pianta estremamente pericolosa da coltivare o da possedere, per non parlare di vendere o acquistare… 


E ancora, come al solito, il proibizionismo non risolve i problemi. 


Per i dettagli sulla prossima Growexpo di Tokyo, molto probabilmente il prossimo autunno, contattate www.zounotamago.com

Noucetta Kehdi (GHE)

 





Leave a Reply

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.