“GROW ON: 30 ANNI DI SENSI SEEDS” è la nuova mostra temporanea dell’Hash Marihuana & Hemp Museum a Barcellona.

Fondata nel 1985 da Ben Dronkers, Sensi Seeds è cresciuta fino a diventare la banca dei semi di cannabis con le genetiche più complete al mondo, permettendo così ai coltivatori – sia per scopi ricreativi, sia medicinali – l’accesso alle genetiche di cannabis di qualità eccellente.

Attraverso grandi collages, oggetti unici dagli archivi di Sensi Seeds e grazie alla collezione del museo, la mostra racconta la storia di un’azienda tra le migliori nel mondo della cannabis per decenni.
Dalla fine degli anni Settanta fino a metà degli anni ottanta, il filantropo olandese Ben Dronkers ha viaggiato per il mondo alla ricerca delle migliori varietà di sementi. Concentrandosi sulle regioni famose per le loro antiche tradizioni in materia di cannabis, Dronkers ha sviluppato una vasta collezione di semi di indica e sativa che hanno rappresentato il punto di partenza per Sensi Seeds. Insieme ai suoi amici, iniziò a combinare i geni di diverse colture per svilupparne di nuove, quelli che oggi sono leggendari ibridi di cannabis.

«Sensi Seeds è la seedbank di cannabis più completa del mondo e, da un punto di vista medico, è essenziale che continui a lavorare in questo senso. È COME PER LA FORESTA TROPICALE, SAPPIAMO CHE DOBBIAMO PRESERVARLA PERCHÈ POTENZIALMENTE CONTIENE MEDICINE CHE NON DEVONO ESSERE DISTRUTTE» afferma il Dr. Lester Grinspoon, professore emerito e professore associato di psichiatria alla Harvard Medical University.

Negli ultimi anni, l’industria della cannabis si è evoluta, da piccole colture di coltivatori appassionati ad un mercato di scala globale. Uomini d’affari e attivisti, filantropi e speculatori, politici e oppositori; hanno tutti giocato un ruolo cruciale in questo processo.
Attualmente, gli utenti di cannabis per scopi medicinali e ricreativi, hanno accesso a genetiche di cannabis di prima classe che soddisfano tutte le loro esigenze personali. Lentamente le leggi, in tutto il mondo, subiscono dei cambiamenti, con l’obiettivo di porre fine alla guerra inutile contro questa pianta dalle mille risorse.

Nonostante il calo dei coffeshop ad Amsterdam a causa delle politiche restrittive, l’ascesa dei Cannabis Club a Barcellona, la legalizzazione della cannabis in alcuni stati degli Stati Uniti e la vendita di cannabis nelle farmacie in Uruguay dimostrano chiaramente un passo positivo verso il riconoscimento della pianta di cannabis dandole il giusto posto che si merita nella società. Ripercorrendo i 30 anni di storia di Sensi Seeds ci si rende conto di quanto sia stata importante la perseveranza e la visione di un’azienda di questo tipo, per ottenere le tutele che accompagnano ora la cannabis, sia a livello culturale sia legale.

Hash Marihuana & Hemp Hemp Museum fa parte di un gruppo di società, fondate da Ben Dronkers che riguardano tutti gli aspetti della pianta di cannabis. Il museo gemellato di Amsterdam, l’Hash Marihuana & Hemp Museum, attira più di 100.000 visitatori l’anno. Il museo è affiliato a Sensi Seeds, la seedbank di cannabis più antico del mondo, e ad HempFlax, leader in Europa nel settore nella produzione di canapa industriale.

Dal 9 Ottobre 2015 al 1° maggio 2016

INAUGURAZIONE: Giovedì 8 ottobre 2015, alle ore 20.00.
Con la presenza di Ben e Ravi Dronkers e la performance di The Indoor Brothers.

ORGANIZZAZIONE: Hash Marihuana & Hemp Hemp Museum a Barcellona.

LUOGO: Al piano terra del Palau Mornau. Carrer Ample, 35. Barcelona.

PROGRAMMA: Venerdì 9 ottobre 2015 a domenica 1° Maggio,2016.

ORE: 10.00 – 22.00.

PREZZO: ingresso gratuito alla mostra temporanea; vedi tariffe per visitare la mostra permanente.

 





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.