Beyond walls -Parigi

La storia ci ha dimostrato più volte che basta ereggere un muro e alimentare le tensioni per creare disuguaglianza e distanza tra gli uomini. Non è necessario che il muro sia palpabile e di cemento armato, basta un confine per creare distanza e alimentare le differenze creando terreno fertile per i pochi che nell’ombra traggono vantaggio a discapito dei molti.

Guillaume Legros, classe 1989, in arte Saype (nome che nasce dall’unione delle parole inglesi “say” e “peace”) è uno street artist cresciuto a Belfort in Francia ed emigrato in Svizzera per lavoro. Recentemente è entrato nella top 30 dei giovani artisti più influenti al mondo. Ha attirato l’attenzione grazie alla sua capacità di realizzare dipinti dalle dimensioni imponenti su erba o in generale su un terreno all’aria aperta; si tratta di affreschi ottenuti spruzzando vernice in una miscela 100% biodegradabile e quindi non nociva per l’ambiente ma destinata a sparire nel giro di alcuni giorni.

Questa forma d’arte di cui è attualmente massimo esponente si chiama “Land Art” perché utilizza il territorio, “land”, dall’inglese “terra” appunto, come una tela senza confini che si mescola al paesaggio circostante divenendo un tutt’uno.

L’ultima immensa fatica realizzata da Saype è un lavoro intitolato “Beyond walls – Al di là dei muri o confini” e consiste in un progetto di portata globale con l’ambizione di creare la più grande catena umana al mondo che punta ad attraversare più di 30 paesi con il fine di spingere le persone ad aiutarsi reciprocamente, alla gentilezza e alla convivenza pacifica delle culture e dei popoli.

La prima opera, nonché tappa del progetto, è stata realizzata a Parigi, sotto la Torre Eiffell, nel 2019; sul Champ de Mars hanno preso forma mani intrecciate e unite in uno sforzo comune oltre tutti i confini mentali e geografici. L’opera è rimasta visibile per sole due settimane. Sono seguite poi Andorra, Ginevra, Berlino, Ouagadougu e Torino, inoltre sul sito dell’artista (https://en.saype-artiste.com) è possibile vedere una mappa del globo con le prossime tappe in programma.

Anche altri progetti rendono Saype uno street artist da non perdere; tra i tanti segnaliamo “Trash”, una serie dedicata al riciclo, e “Human Story – impatto sulle persone, senza impatto sulla natura”.

Per seguire gli aggiornamenti e i suoi prossimi lavori basta far riferimento al suo account instagram, @saype_artiste.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.