E’ ora arrivata a un punto di svolta una questione che abbiamo seguito passo dopo passo. Bayer ha annunciato un accordo volto a chiudere il 75 per cento dei contenziosi avviati negli Stati Uniti sul glifosato, accusato di essere responsabile di gravi danni alla salute delle persone che ne sono state lungamente esposte.

Quest’ultimo rappresenta la sostanza di base del Roundup, diserbante prodotto dalla Monsanto, azienda acquistata dalla multinazionale tedesca nel 2018 per 63 miliardi di dollari.

Bayer pagherà la cifra gigantesca di oltre 10 miliardi di dollari per chiudere migliaia di procedimenti giudiziari: l’accordo riguarda circa 95mila delle 125mila denunce depositate presso vari tribunali degli Stati Uniti, principalmente da utilizzatori che ritengono di aver sviluppato linfomi non Hodgkin a causa del glifosato. Ma la decisione riguarda anche un altro pesticida, il Dicamba, accusato di aver causato inquinamento idrico.

Tuttavia, in 30mila casi chi ha denunciato si è rifiutato di sottoscrivere l’accordo. Bayer che non ha riconosciuto in alcun modo la pericolosità del glifosato, ma ha riaffermato la propria convinzione sul fatto che esso non genererebbe alcun rischio per la salute, ha fatto sapere che ritiene di poter trovare un accordo per arrivare a chiudere la totalità dei procedimenti, ma per ora i procedimenti rimangono in piedi.





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.