HipHop skillz

Ghemon – Quando Tutto Cade (txt)

Yeah, questa è la mia lettera, da me a te.

Quelle parole non girano, fanno piroette
ad ogni lettera che scrivo e che la biro mette
con il destino nel cestino e le mie insicurezze
proprio ad un metro dall’arrivo il battito che corre si genuflette
cambia la luce nello sguardo quando calibro l’altro
il vento è contrario e se l’assalto sa d’asfalto
sospeso perchè tutto è in forse, le mie risposte
metto un punto, tiro una linea, alfabeto morse.
Non so come finirà e il computer mi distrae
a volte vorrei essere normale e smettere di pensare
un attimo ti da il Natale
un altro è letale, gli fa da contrattare.
L’acqua gorgheggia
ma il messaggio è ancora nella bottiglia e galleggia
fino a che il vetro non si assottiglia
e la carta non diventa poltiglia
qui fuori albeggio e questa è la mia postilla.

RIT:
Quando tutto cade, quando niente va come deve andare
non ci vedremo per settimane
ti penserò come mia madre
perchè appartengo alle tue strade.
E quando tutto cade, quando questo male mi pervade e persuade
starò lontano per più di un’estate
poi ditele che l’amo e che appartengo alle sue strade.

E un’andata è la più unica delle scopate
la più umida delle emozioni dimenticate
ogni ritorno nell’affaccio delle cartoline
è un’analogia tra parto e partorire, alla fine
e non succede, certe cose sono come le comete
puoi vederle chiare solo in certe sere
aspettandole per lustri, per ere
sperando che facciano al posto tuo tutto quello che ti compete
ma non succede, perchè la vita si riduce a un gamete
poi si siede ad affilare il machete
ridendo di chi crede che si può navigare restando in rete
o si può cavare il sangue dalle pietre
non so come finirà e il diaframma si contrae
a volte vorrei essere normale e non battezzare male le giornate
da un solitario perso se ho messo troppo latte a riscaldare

RIT:
Quando tutto cade, quando niente va come deve andare
non ci vedremo per settimane
ti penserò come mia madre
perchè appartengo alle tue strade.
E quando tutto cade, quando questo male mi pervade e persuade
starò lontano per più di un’estate
poi ditele che l’amo e che appartengo alle sue strade.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button