HipHop skillz

Ghemon – Fantasmi Pt.2 (txt)

Siamo testimoni del tempo che cambia e del mondo che si trasforma,
fantasmi riempiono la mia stanza stanotte.

Conta questo come fosse un flusso di energia
scritto come un’elegia rituale quindi è liturgia musicale
con il cuore in una mano il coltello in uno stivale
perché niente è tanto personale che non si può raccontare
20 giorni in cardiologia, enigma
fantasmi nella trappola, chiamami Peter Venkman
e sto pregando Dio perché per me la sua presenza è spirituale
il resto è teologia e speculazione clericale
io, la luna, l’apogeo non sono in pace neanche quando creo
torneo, bucano il mio ozono sono come il Freon
è dal liceo che la mia vita è un gineceo
io e le donne legati come Andromeda e Perseo
spiego: l’amore è cieco, è le cose che vedo
il resto va fuori campo sono Josè Canseco
il mio bene è gigantesco è un mantra, me lo ripeto
solo così posso donarlo, ogni altra piega è un ripiego
cerco asilo nell’assillo
scrivo per ripartirlo
fino a che non vinco non potrò issare il vessillo
mi costringono a danzare sulla testa di uno spillo
gli spettri cantano vittoria ma è di Pirro.

RIT:
Mai, non posso cedere ai miei pensieri adesso lo sai
certi fantasmi ritornano a prenderti se ti distrai
non posso perdere questa gara adesso ormai.

La mia barca è passata al varo
imparo ad orientarmi senza mappa o faro
qui è raro chi non rema al contrario
scompaio come il tuo denaro quando il banco salta
in un mondo che esalta le capacità del baro
stai 3 metri sopra il cielo sei paraletterario
proiettili d’argento nel velluto mi autonomino sicario
e mi sparo se stanotte muto in lupo mannaro
ossessione, distruzione, tu e il tuo nome, malinconia
luce che conduce fuori dalla galleria
messo a sedere sul bordo del cratere
la gente mi chiede storie vere, tu che ne puoi sapere?
questa è solo una puntata di una serie animata
una stagione qui dura poche sere ed è archiviata
via lattea, la mia testa sbatte alla ricerca
come l’uomo di latta senza che il cuore lo sappia.

RIT:
Mai, non posso cedere ai miei pensieri adesso lo sai
certi fantasmi ritornano a prenderti se ti distrai
non posso perdere questa gara adesso ormai.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button