High times

Ganja Fiction

maxresdefault

Un gruppo di brillanti talenti, quello guidato dal giovane regista Mirko Virgili che, a giugno, uscirà con il Cortometraggio “Ganja Fiction”. Andrea De Rosa (protagonista dei Film nelle Sale “Amore, bugie e calcetto” e “Ultimi della Classe”), veste i panni di Becchino e insieme a Er Conte (Gianluca Tocci), Mr Nice (Claudio Caminito), Luna (Crisula Stafida), Mister X (Eros Barbieri), Spadino (Francesco Sabino), Sasà (Renato Solpietro), e Gatto (Simone Lupino), (a seguire Sara Carallo, Michela Grigoli, Antonio Nicolini e Matteo Vezza) si vedrà invischiato in una storia incalzante, in puro stile pulp.

Protagonista indiscussa dei 23 minuti di girato una grossa partita di marijuana, che sarà causa di imprevedibili colpi di scena. Tre le regole del gruppo: “Mai fidarsi di un poker d’ assi… servito”; “Mai fidarsi delle donne”; “Mai sottovalutare il Truceklan… potrebbe essere nocivo”. La vicenda si snoda sulla colonna sonora “Weed”, cantata dal gruppo reggae Villa Ada, e sui pezzi hip-hop dei Truceboys (anch’essi parte del cast).

A fare da cornice a questa avvincente storia una doppia location: i sobborghi di Roma e per alcuni interni Amsterdam, “la città dei balocchi”. Con la partecipazione straordinaria di Janet De Nardis, nella veste di giornalista televisiva, questo corto si preannuncia esilarante. Gli ingredienti per un’ottima riuscita sembrano esserci davvero tutti: dal comico al drammatico, non mancano neppure audaci scene sexy. La sceneggiatura, di Guido Ludovici, è sapientemente accompagnata dalle musiche e dagli effetti speciali di Massimo Lepore.

Valeria Manzottu

 



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio