HipHop skillz

Fritz Da Cat ft. Turi – Schiaffetto Correttivo (txt)

Toni Baretta sta in missione, un campione su un campione in fase di espansione, la base e’ il Meridione, niente pose ma passione, contro i pistola senza pistole, dalle scuole dell’asfalto per chi vuole storie nuove. Ma c’e’ chi fantastica, pensa che tutto e’ di plastica, la caratteristica di chi si illude e non mastica, mizzega! O meglio minchia! Cumpa’ Camp-a campa novantotto fotte, ad occhio au calabrisi, manda avvisi, aspiranti cantanti in crisi, sogni uccisi, via fetusi dalle mie tesi cosi’… Robba Coatta, niente what’s up, muto e va’ a zappa’!Elementare Watson che mi faccio il mazzo e in mezzo a un mondo zozzo neutralizzo andazzi a muzzo. Turuzzo in compagnia di loschi ceffi contro il clan dei Puffi, la mia supposta coi baffi; tuffi da cento metri nella piscina senz’acqua, prima faccia tonda adesso faccia piatta. Lividi, brividi se eviti i tuoi debiti, scalano i redditi, scappano i proseliti, contieniti, ti rode, situazioni strane: un gruppo di cialtroni vuole raddrizzar banane, tuttologhi del niente, ridicoli una cifra, possessori di mitra, ma cercatori di Viagra. La sagra, per le strade vedo nani altezzosi, l’astemio con la cirrosi che barcolla nei paesi, la mia tesi te la spiego: atteggiamento istintivo… mo’ arrivo… schiaffetto correttivo!Io me ne fotto, come Rocco, accendo il piatto, studio un botto, il giovanotto col fagotto spinge il prodotto da sopra a sotto. Pronto cu’ robba c’a ta scascia, flesha, vibrazioni tipo minchia nell’interno coscia. Colpevole di esser consapevole, puo’ essere spiacevole, zero favole, io rispetto regole, trappole… qualcuno da lezioni in materia, c’e’ chi invece dovrebbe andare a pulire le rotaie in Siberia. Bello, in questo gioco non si scavalca, si crea, non si ricalca, il trucco poi risalta. Il sudore ti spezza, ma ti ripaga per forza: chi ramazza dimestichezza va in giro poi con la corazza.



grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio