HipHop skillz

Fritz Da Cat ft. Mauri B – Neurodeliri (txt)

La terra trema sotto ai miei piedi, un accecante lampo illumina la mia psicocinesi, nel buio vibrano queste pareti. Rivivo immagini infantili ormai recesse nella mia memoria, riemergono da una tascabile custodia, l’incubo peggiore si realizza, si alterna a uno stupendo sogno che così si concretizza. Mi sento preda di una forza ignota, gioca con le cellule mentre devasta come Peiota. E’ giunta l’ora, arriva l’oscura signora, il silenzio grida mentre il cielo si colora. Ancora come allora questa stanza è la dimora del mistero, del buio alla luce, del falso nel vero. Plano sopra i mari, libero come un gabbiano, grido dai confini dentro un manicomio urbano; tra sacro e profano, realtà, miracoli, visioni oscure sorte, la vita corre in linea con la morte.

Neurodeliri incontrollabili dan vita a immagini distorte, la vita corre in linea con la morte.
Tra sacro e profano, realtà, miracoli, la mente arriva oltre, la vita corre in linea con la morte.
Neurodeliri incontrollabili dan vita a immagini distorte, la vita corre in linea con la morte.
Tra sacro e profano, realtà, miracoli, la mente spinge oltre, la vita corre in linea con la morte.

Mentre dodici rintocchi a mezzanotte suonano e rimbombano lungo la via, il vento grida un tetro avvertimento lento, inizio di una triste profezia si svolge, il ghigno cupo di una luna piena mi travolge. Capovolge l’intero sistema nervoso e coinvolge, una psycho-superstizione mi avvolge, sotto effetto THC, rifletto lo spettro macabro e deforme di un triste scenario maledetto. A stretto contatto dentro a misteri di ogni genere, vedrò il mio corpo sgretolarsi in grigia cenere, risucchiato come da un abisso in un secondo, mi dissolvo, senza più traccia a questo mondo. Vivo inspegabili ricordi instabili, pensieri indecifrabili, neurodeliri incontrollabili, immagino sui muri affisso l’annuncio del decesso, il mio nome messo a fianco a un crocifisso come fosse adesso. L’ultimo passo, l’ultimo sospiro, l’ultimo riflesso, l’ultimo incenso brucia nell’immenso, ai cieli blu ripenso, ma ormai non ha più senso. Il pianto di un bimbo si alterna folli tristi grida di un suicida, la morte corre in linea con la vita.

Neurodeliri incontrollabili dan vita a immagini distorte, la vita corre in linea con la morte.
Tra sacro e profano, realtà, miracoli, la mente arriva oltre, la vita corre in linea con la morte.
Neurodeliri incontrollabili dan vita a immagini distorte, la vita corre in linea con la morte.
Tra sacro e profano, realtà, miracoli, la mente spinge oltre, la vita corre in linea con la morte.

Sai, morire è facile, il difficile è riuscire a realizzarsi in questa vita e come esprimere i pensieri da trascrivere, vivere il presente del futuro in un passato, condividere la vita insieme al resto del creato. Mentre mi chiedo cosa è stato che ha portato dal principio la mia mente in un periodo di delirio senza fine, oltre la linea del confine, come un delirio macabro si alterna a un attimo sublime. Radice psycho di un mosaico che si alterna, attraversa verdi prati verdi oppure al buio in fondo a una caverna, conferma: è una contraddizione eterna, la pace corre in linea con la guerra.

Neurodeliri incontrollabili dan vita a immagini distorte, la vita corre in linea con la morte.
Tra sacro e profano, realtà, miracoli, la mente arriva oltre, la vita corre in linea con la morte.
Neurodeliri incontrollabili dan vita a immagini distorte, la vita corre in linea con la morte.
Tra sacro e profano, realtà, miracoli, la mente spinge oltre, la vita corre in linea con la morte.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button