img1

Acclarata la necessità di aumentare la pressione sulla tematica dell’autoproduzione e della liberalizzazione della cannabis e delle condotte personali di uso, qualunque esso sia, abbiamo preparato una lettera da distribuire a tutte le famiglie italiane tramite un volantinaggio serrato, nelle cassette delle lettere, grazie al supporto degli attivisti volontari.

Dopo il deposito, avvenuto più di un anno fa, della “Carta dei Diritti sulla Cannabis” al Parlamento europeo ed a quasi un anno dal deposito della stessa ad UNGASS 2016 ed al Parlamento italiano (giugno 2016), l’Associazione FreeWeed rilancia l’iniziativa nazionale tesa al riconoscimento del diritto, per tutti i maggiorenni, di coltivare ed utilizzare Cannabis per uso personale grazie alla distribuzione di una lettera alle famiglie ed ai cittadini italiani.

La distribuzione inizierà in questi primi giorni di marzo 2017 e continuerà per tutta la primavera ed estate. La manovra servirà a sensibilizzare e coinvolgere i cittadini sul tema della liberalizzazione e regolamentazione delle condotte personali di possesso, uso e coltivazione di cannabis.

Si tratta di diritti troppo spesso discriminati ed è tempo di rivendicarli chiaramente ed a gran voce.
Ci auguriamo una partecipazione convinta da parte di tutti gli attivisti, amanti della pianta, attività commerciali, associazioni, e movimenti italiani.

Per maggiori informazioni www.freeweed.it

a cura dell’Associazione FreeWeed Board





Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.