Freedom Flag nasce dalla volontà di dimostrare quanto la comunità della cannabis internazionale sia solida e generosa, e anche per creare qualcosa di nuovo con prezioso materiale genetico custodito da anni. Il progetto nasce grazie alla volontà del manager Italia di Paradise Seeds che nel tempo ha maturato una grande esperienza, sia come breeder che keeper in Spagna dal 2014 al 2015, ed ha deciso di mettere al servizio della comunità professionalità ed esperienza.

È servito più di un anno di lavoro per creare il padre e la madre, impollinare, raccogliere, selezionare i semi e dar vita a Freedom Flag.

Freedom Flag è un F1 regolare (possono nascere sia maschi che femmine e la discendenza può presentare tratti caratteristici diversi tra loro) nata da esemplari eccellenti stabilizzati: il padre deriva dall’incrocio di una Brazilian Santa Maria e una Serious BubbleGum, mentre la madre discende da un incrocio tra le ottime HeadBand e BlackBerry americane i cui cloni son stati donati da Carlos, ottimo keeper d’oltreoceano.

Il nome di questa varietà deriva dal giorno scelto per l’impollinazione, ovvero il 17 ottobre 2019, giorno in cui la cannabis è stata totalmente legalizzata in Canada e migliaia di bandiere hanno sventolato al cielo liberamente.
Lo stesso destino ci si auspica per i fiori rossi di questa nuova genetica!

Sempre in un’ottica di solidarietà e libertà il progetto si è sviluppato con l’intento di devolvere tutto il ricavato all’Ospedale dei Bambini di Parma (una struttura ospedaliera molto importante) e la prima donazione è già stata fatta lo scorso 13 maggio 2019, con i proventi donati dai grower più fidati e da amici titolari di growshop alle fiere di Bologna e Milano. La comunità della cannabis si è da subito dimostrata generosa!

La pianta è molto vigorosa in tutte le sue fasi, i fiori sono molto densi, carichi di resina, con un caratteristico colore porpora – dono della BlackBerry – e un profumo speziato e pungente di frutti rossi e acqua tonica Fever Tree (quella che si usa per i gin tonic).

I feedback sulla pianta al momento sono eccellenti ed è una soddisfazione vedere che questi semi faranno bene al pianeta e alla struttura ospedaliera.

Per avere i semi di Freedom Flag basta effettuare un bonifico all’Iban intestato all’Ospedale dei Bambini di Parma IT39R0306912765100000046031 – codice bic per l’estero: BCITITMM , indicando la destinazione “Donazione Ospedale Bambini Parma” e girare la distinta alla mail giacomo@paradise-seeds.com, in seguito provvederemo alla spedizione. Per ogni pack da 8 semi la richiesta è di 25 euro ma ognuno può fare un’offerta libera secondo la sua disponibilità.

Tutte le operazioni di selezione e breeding sono state svolte in Paesi dove la legge locale lo consentiva e si intendono a solo fine collezionistico.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.