HipHop skillz

Frankie HI NRG MC – Il Giocattolo (txt)

Sveglia ore cinque e trenta
immerso in un buio che mi spaventa
muovendo lenta una mano attenta
cercando ciò che più mi rappresenta
La trovo già pronta anatomica e dura
prolunga il mio corpo ben oltre natura
carica e scura la stringo forte
non c’è più paura non c’è più la morte
non c’è più il buio coi suoi misteri
non c’è più oggi non c’è più ieri
non c’è più tempo per far domande
c’è solo lei così lucida e grande
lei è la mia forza il mio rispetto
usa lei le parole che non ho mai detto

Stesa al mio fianco regina del letto
quando c’assale un rumore sospetto
la bocca rovente la canna fumante
cinque e quaranta nel mezzo di niente
già non ricordo più cosa è successo
prima di adesso tutto è sconnesso
C’era un rumore sommesso di passi
frullo di passeri che volan bassi
suoni distanti suoni distinti
suoni furtivi di piccoli istinti
scivolo rapido giù dal letto
con lei davanti ma lesto stretto
Dietro la porta nel corridoio
il cuore invade la gola e l’ingoio
giù dalle scale lei che guida
quando tutto a un tratto il buio grida
ma lo zittisce in un lampo
occhi sbarrati senza più scampo

L’alba si srotola tra i lampeggianti
di un’ambulanza e di alcune volanti
tinge di rosa ogni angolo spento
chiazza di rosso il mio pavimento
fermo seduto rispondo
ogni parola un respiro profondo
No non ho visto nessun ragazzino
ma un delinquente con un temperino
L’ho sorpreso quando son sceso
vista la lama mi sono difeso
è un mio diritto e se son scattato
non è un delitto e se l’è cercato
Questo è entrato e l’ho beccato
gli è andata male d’avermi trovato
mentre ero a letto con la Signora
calibro 9 senza sicura.

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button