HipHop skillz

Frankie HI NRG MC ft. Giorgia – Direttore (txt)

Spettabile direttore responsabile dell’ufficio imperturbabile gestione risorse umane commestibile
della multinazionale nordoccidentale stabile dalla bella incontestabile situazione contabile
Le scrivo la presente nell’intento di tenerla attento il tanto sufficiente a ritenermi assunto
mi presento sono nato come tanti in un tempo in cui parecchi stenti eran distanti anche i resti eran contanti
i ritmi erano costanti e tutti quanti più contenti
c’era sempre poco pane ma c’erano anche meno denti
si era abbienti ma bastavano pochi abiti
si respirava austerity pensi addirittura che era brutto avere i debiti in quei tempi andati
poi siamo cambiati, ci siamo adeguati, omologati, catalogati
guardi un pò cosa siamo diventati tutti quanti
incluso il sottoscritto escluso i presenti

è soltanto disperazione che mi spinge nella tua direzione

vede direttore non mi lamento mi sto rivolgendo a lei con un velo di rimpianto
dal momento che noi siamo quasi coetanei eppure rimanendo estranei i miei ricordi sorgono spontanei
provo a condividerli con lei giusto per farla riflettere ma so che non ha più tempo da perdere
vengo al punto cardine di questo mio disordine di lettera
mi candido per un posto come vittima
no, non si preoccupi non sto cercando facili scoop mediatici, non tema cimici, iene, strisce o simili
sono un uomo ai limiti in bilico sui debiti disposto a consegnarsi per due spiccioli
scusi come dice ? che non le piace ? che l’azienda non si addice ? che è circonvenzione d’incapace ?
pace. chi non mi vuole non mi merita ma legga fino in fondo per capire quantìè ipocrita

è soltanto disperazione che mi spinge nella tua direzione

avete fabbricato gli omogeneizzati con cui sono cresciuto
poi ogni pannolino che ho sporcato
ogni gioco che ho giocato
ogni scarpa che ho indossato
ogni articolo scolastico il mio zaino ha contenuto
vostro il motorino, vostra la miscela, vostro pure il casco
vostre tutte le assicurazioni che conosco
i vostri marchi, le vostre garanzie
uso vostre medicine per le vostre malattie
vostre anche le banche, le finanziare, il credito, il mito di comprare tutto subito
ne ho subito il fascino e ora abito su un baratro ipotetico
ipotecato al rogito, impiccato a un prestito
manca solo che possediate pure me
quindi accolga la presente senza remore
ma non mi assuma a termine che vittime con simili attributi non si vedono dal tenpo di cipputi
distinti saluti

è soltanto disperazione che mi spinge nella tua direzione

TG DV


grafica pubblicitaria sponsor canapashop

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.
grafica pubblicitaria sponsor plagron

Articoli correlati

Back to top button