HipHop skillz

Frank Siciliano & Dj Shocca – Notte blu (txt)

 

3,2… notte senza sonno,
e sono a Bolo solo in casa,
la tv passa nada
mentre giù in strada c’è chi grida,
c’è la solita movida della notte,
con la quale la città va a nozze,
l’anima è nel cesto, preda dell’angoscia
non riesco a star sereno per cui esco,
faccio due passi puo darsi che passi,
è un modo come un altro per distrarsi,
chi fa la corte a qualche signorina
che ha le scarpe in vetrina,
chi si rovina, alcol, eroina, chi vuole solo far mattina,
chi staccare la spina,entro in un bar per una birra alla spina,
ad ogni sorso la schiuma lascia le tracce,
ora come lo scorso anno è su rullanti
e casse, saluto e salgo nel tram, guardo le facce,
timbro il mio pass, vado verso nuove spiagge.

Stacco,quando non ne posso più,parto,è la musica che mi porta al largo,
calmo,seguo con la sguardo la linea della vita sul mio palmo(x2)

Sulle striscie pedonali incrocio gli occhi della gente,
così occupata dal domani che non vive il suo presente,
sguardo assente,mento appoggiato
al petto penso,col pugno stretto Frankie resta cosciente,
non perdere di vista ciò che conta,
non è fondamentale lasciare la propria impronta,
tutti spingono il successo come se questo,
fosse il solo mezzo per realizzarsi adesso,
ma non è così e non so, se resterò ancora qui o se andrò però,
mi godo il silenzio nel quale mi sento a mio agio, riprendo coraggio,
se questo è un deserto il mio è un miraggio,
pago il pedaggio, non resto ostaggio,
ora spengo il lettore, ascolto il rumore,
il suono che si sovrappone crea una nuova unione,
bentrovato buonumore,
apro il portone,ora chiudo gli occhi,dormo 4 o 5 ore.

Stacco,quando non ne posso più,parto,è la musica che mi porta al largo,
calmo,seguo con la sguardo la linea della vita sul mio palmo(x2)
stacco quando non ne posso più, lascio che l’ansia scivoli giù (x4)
Frank Siciliano & Dj Shocca - Notte blu (txt)





SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Articoli correlati

Back to top button