Dove comincia la sfida per la sostenibilità? Quella di Emanuele Rissone ha preso vita davanti a una foresta di bambù gigante, stregato dalle verdi canne. È il 2014 quando fonda, con il supporto di alcuni imprenditori locali, Forever Bambù, la società che realizza foreste di bambù gigante in Italia, tutte certificate biodinamiche.

Lo scopo è soprattutto uno: «Fare del bene al nostro pianeta – spiega Rissone (nella foto), AD dell’azienda. Basti pensare che un bambuseto ha la capacità di produrre fino al 35% in più di ossigeno rispetto a una normale pianta e di assorbire la bellezza di 36 volte più C02 di una foresta di pari dimensioni. Sono molteplici gli utilizzi della pianta tipica dei climi africani e sud americani: dalla moda al design, dal rimpiazzo delle plastiche all’impiego dei germogli nell’alimentare».

«Inoltre – prosegue Rissone – rimane produttiva per circa un secolo. Il motivo è che ogni qualvolta tagliamo una canna, questa ricresce fino a 20 metri di altezza in poco meno di 3 mesi, ha quindi un grande ricambio ed ecosostenibilità rispetto a qualunque tipo di legno».

Forever Bambù oggi vanta ettari ed ettari di superficie coltivata in due regioni italiane e ha oltre 500 soci da 7 paesi, 25 società agricole e ha raccolto 10.5 milioni di euro di investimenti. Nel 2017 è stata costituita la Forever Bambù Holding Srl che partecipa tutte le 25 società agricole create in questi anni.

Forever Bambù è una filiera completa che parte dalla creazione di una srl agricola, acquista lotti di terreno idonei alla coltivazione del bambù e a costi estremamente competitivi, passa per il reclutamento di importanti professionisti fino ad arrivare alla completa gestione delle piante, seguendone la piantumazione e la crescita fino alla vendita a maturazione raggiunta. Insomma, piante e aziende vengono accudite dall’inizio alla fine.

Per le affiliate c’è un solido ombrello, un ‘impianto di protezione’ fornito dalla holding.
A breve il gruppo inizierà a essere produttivo con i suoi primi impianti.

Nell’anno in corso il CDA ha dato il via a una maxi fusione di tutte e 25 le società del gruppo per dare vita alla Forever Bambù SpA. La fusione è seguita da due advisor, la AC Finace di Lodi e la Deloitte per la parte di concambio.

La società si sta strutturando per la quotazione in una borsa internazionale, che avverrà indicativamente nel 2021.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti www.foreverbambu.com.





Comments are closed.

SOSTIENI LA NOSTRA INDIPENDENZA GIORNALISTICA
Onestà intellettuale e indipendenza sono da sempre i punti chiave che caratterizzano il nostro modo di fare informazione (o spesso, contro-informazione). In un'epoca in cui i mass media sono spesso zerbini e megafoni di multinazionali e partiti politici, noi andiamo controcorrente, raccontando in maniera diretta, senza filtri né censure, il mondo che viviamo. Abbiamo sempre evitato titoli clickbait e sensazionalistici, così come la strumentalizzazione delle notizie. Viceversa, in questi anni abbiamo smontato decine di bufale e fake-news contro la cannabis, diffuse da tutti i principali quotidiani e siti web nazionali. Promuoviamo stili di vita sani ed eco-sostenibili, così come la salvaguardia dell'ambiente e di tutte le creature che lo popolano (e non solo a parole: la nostra rivista è stampata su una speciale carta ecologica grazie alla quale risparmiamo preziose risorse naturali). ORA ABBIAMO BISOGNO DI TE, per continuare a svolgere il nostro lavoro con serietà ed autonomia: ogni notizia che pubblichiamo è verificata con attenzione, ogni articolo di approfondimento, è scritto con cura e passione. Questo vogliamo continuare a fare, per offrirti sempre contenuti validi e punti di vista alternativi al pensiero unico che il sistema cerca di imporre. Ogni contributo, anche il più piccolo, per noi è prezioso. Grazie e buona lettura. CONTRIBUISCI.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

<b>Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!</b>

This happens because the functionality/content marked as "%SERVICE_NAME%" uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: "click.