Distanti migliaia di chilometri, Flower Farm e Biscotti hanno storie simili. Entrambi sono nati nel 2017 e in pochi mesi sono diventati leader dei rispettivi mercati.

Flower Farm produce e commercializza prodotti al CBD, il principio attivo sul quale si è recentemente concentrata l’attenzione della comunità scientifica internazionale e che ha aperto il mercato della cannabis light in Italia e Europa. I prodotti Flower Farm derivano da coltivazioni italiane indoor e greenhouse con certificazioni che ne attestano tutta la filiera.
Per le coltivazioni Flower Farm ha scelto la Puglia, regione storicamente tra le prime produttrici di cannabis in Europa grazie al clima mediterraneo e al terreno fertile che si presta a questo tipo di coltivazioni.
Per l’altissima qualità del prodotto, Flower Farm è diventata in un brevissimo lasso di tempo una delle aziende leader in Italia ed è in grande espansione anche sui mercati internazionali. Ad oggi Flower Farm conta 6 negozi in Italia e 1 in Spagna, a Ibiza. Sono previste altre aperture all’estero nel primo semestre del 2019.

Biscotti, invece, è un marchio specializzato nella produzione di estrazioni di alta qualità sapientemente lavorate, e presentate in packaging che si ispirano al design Italiano.
Uno dei segreti del successo di Biscotti è il suo profondo legame con l’Emerald Triangle, una regione che comprende Humboldt, Trinity e Mendocino County famosa anch’essa per il terreno fertile e il clima che crea le condizioni ideali per la coltivazione di quelle che sono ormai considerate le migliori piante di cannabis al mondo. Fondatore e CEO, Luca Andrea Collins è un imprenditore di origine italiana che aspirava a fondare una compagnia di cannabis quando studiava a Roma. Tuttavia, le severe leggi anti-cannabis italiane gli hanno impedito di perseguire i suoi sogni nel Belpaese. Così dopo la laurea Collins si è trasferito a Oakland, in California, dove ha fondato Biscotti. In poco più di due anni, Biscotti è diventato un leader nel mercato della cannabis californiana.
Secondo Collins, questa collaborazione segna l’accettazione intercontinentale della cannabis e mira a creare un cambiamento culturale globale. «Vogliamo dimostrare che la pianta di cannabis non ha confini. La pianta ha molti vantaggi e le sue qualità sono universalmente amate. Il progetto con Flower Farm nasce dalla passione tra due gruppi che vivono a migliaia di chilometri l’uno dall’altro, eppure si sono trovati attraverso una pianta».

La collaborazione prevede il lancio di un prodotto in edizione limitata, denominato Moon Rock, di cannabis light intinta nel polline di CBD prodotto secondo le tecniche californiane di Biscotti.

Una lista di fashion, social and music influencer sarà tra le prime a ricevere la limited edition. Da inizio marzo, Moon Rock sarà disponibile al pubblico online per i primi 50 clienti e presso il flagship store Flower Farm situato in Via Urbano III n. 4, 20123 Milano Italia.

Per seguire tutte le comunicazioni seguite su Instagram @By_FlowerFarm e @BiscottiOfficial e utilizzate l’hashtag #FlowerFarmxBiscotti. Oppure visitate i rispettivi siti www.byflowerfarm.com www.biscottibrands.com.

Comments are closed.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy