2014-03-12-04.08.05-pmUltima novità per l’illuminazione delle piante in indoor sono le lampade a fluorescenza compatte, le sorelle maggiori delle lampade a basso consumo comunemente utilizzate per l’illuminazione delle nostre case, con lo stesso funzionamento, ma con una potenza assai superiore e uno spettro di emissione tarato sulle esigenze dei vegetali. Rispetto alle lampade a fluorescenza tradizionali le nuove Fluo Compact si possono connettere direttamente ad un portalampada E40 (lo stesso utilizzato per le lampade al sodio ad alta pressione e ioduri metallici).

Così come le fluorescenti tradizionali, le Flou Compact emettono pochissimo calore ma producono molti più lumen e hanno una maggiore profondità di illuminazione, risultando così più efficaci per stimolare lo sviluppo vegetativo. Il basso calore prodotto permette di non seccare il substrato e surriscaldare l’ambiente, rendendo queste lampade particolarmente indicate per la germinazione, il taleaggio, mantenimento di madri e la coltivazione durante i periodi più caldi dell’anno. Grazie a questo aspetto è possibile lavorare con la sorgente luminosa a pochissimi centimetri dalle parti apicali della pianta. Disponibili nella potenze di 125W (12000 lm) e 200W (17000 lm) con colorazione 6400K per la fase di sviluppo vegetativo e 2700K per la fase di maturazione.Per ottenere risultati migliori si consiglia la combinazione con la versione 6400k per vegetativa, in quanto la presenza delle due colorazioni e di una maggior quantità di lumen garantisce uno flusso luminoso più ricco e bilanciato.

Info su www.indoorline.com





Leave a Reply

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti, questi ultimi per fornire ulteriori funzionalità agli utenti, quali social plugin e anche per inviare pubblicità personalizzata. Cliccando su (Accetto), oppure navigando il sito acconsenti all’uso dei cookie. Per negare il consenso o saperne di più
Leggi informativa privacy

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “%SERVICE_NAME%” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.